top of page
world_mappers_heymondo_assicurazione_sconto_instagram.jpg.png
  • Immagine del redattoreWorld Mappers

Guida Gay • GERUSALEMME | Cosa Vedere, Dove Dormire, Migliori Locali Gay e Ristoranti | Guida LGBT


GAY GERUSALEMME

Scoprite questa Città con la nostra Guida Pratica e Rapida per Visitare le Migliori Attrazioni, Assaporare Piatti Tipici e Divertirvi nei Migliori Locali Gay. Tutto questo attraverso gli Occhi Rainbow dei World Mappers

 

Cosa Vedere, Dove Dormire, Mangiare e Divertirsi a GERUSALEMME?

Scoprilo con i World Mappers !

 

GERUSALEMME GAY FRIENDLY

La posizione di Israele sulle questioni LGBTQ è considerata la più tollerante del Medio Oriente. Sebbene i matrimoni tra persone dello stesso sesso non vengano celebrati nel paese, Israele riconosce la convivenza tra coppie dello stesso sesso, così come i matrimoni celebrati altrove. L'adozione da parte di coppie omogenitoriali, invece, è stata legalizzata nel 2008. Gerusalemme, a differenza di quanto si possa pensare, non è riservata esclusivamente ai pellegrinaggi religiosi. Anche Gerusalemme ospita un evento Pride annuale e ha luoghi di ritrovo gay-friendly, anche se l'atmosfera è sicuramente più tranquilla rispetto alla vicina Tel Aviv.

 

COSA VEDERE a GERUSALEMME?

10 COSE DA VEDERE a GERUSALEMME

Muro del Pianto o Muro Occidentale

Viene chiamato anche ‘Muro Occidentale’ e la particolarità è che gli uomini e le donne vi accedano da zone differenti (uomini a sinistra e donne a destra). Il muro del pianto è il luogo più sacro all’ebraismo. Gli ebrei di tutto il mondo vengono al muro per pregare e infilano dei foglietti con delle preghiere nelle fessure del muro. Quest’ultime devono avere capo, spalle e gambe coperte per poter accedere al muro. Rispetta questo luogo e la gente che lo frequenta, ricorda che è vietato fare le foto all’area sacra!

Basilica del Santo Sepolcro

La Basilica del Santo Sepolcro è il sito più sacro della religione Cristiana. Possiamo dire che è indubbiamente la Chiesa delle Chiese poiché è capace di riunire sei differenti gruppi cristiani: i Greci ortodossi, i Francescani, gli Armeni, i Siriani, i Copti e gli Etiopi e tutti condividono lo stesso spazio e le stesse rispettive tradizioni. Sorge dove Le Sacre Scritture narrano che Gesù fu crocifisso, morì e risorse. Non è facilissimo trovare la basilica perché è immersa tra i vicoli e i mercati della Gerusalemme Vecchia, tra i Quartiere Cristiano e quello Musulmano. La via d'accesso più comune è da Christian Quarter Road.

Via Dolorosa

La Via Dolorosa, o via Crucis, corrisponde al cammino lungo il quale Gesù fu guidato al luogo della sua crocifissione. Il percorso parte dalla Chiesa della Flagellazione fino a raggiungere la Chiesa del Santo Sepolcro (al suo interno si trovano le ultime cinque stazioni della Via Crucis).

Monte del Tempio / Spianata delle Moschee & Cupola della Roccia

Il Monte del Tempio (Haram el-Sharif) (per gli ebrei) o Spianata delle Moschee (per i musulmani) è uno dei luoghi più sacri e importanti al mondo in quanto è un luogo di culto per Cristiani, Ebrei e Musulmani. In questa grande piazza risalta la Cupola della Roccia, una cupola d’oro che rappresenta uno dei primi esempi di architettura islamica e la Moschea al-Aqsa, che è il terzo sito più sacro del mondo islamico dopo la Ka’ba che si trova alla Mecca e la Moschea del Profeta di Medina, in Arabia Saudita. Esistono nove porte che conducono alla Spainata delle Moschee, ma i visitatori di fede non musulmana possono entrare solo dalla Porta dei Mori (raggiungibile con una scalinata sul lato meridionale della piazza del Muro del Pianto). Si può invece uscire dal sito da una porta qualsiasi. Per accedere a questo luogo è necessario un abbigliamento considerato rispettoso (pantaloni o gonne lunghi, no shorts, spalle, schiena e decollete coperti).


Chiesa dell'Assunzione di Maria o Tomba di Maria

La Chiesa dell'Assunzione di Maria (anche conosciuta come la tomba di Maria o Tomba della Vergine) è una chiesa di Gerusalemme situata ai piedi del monte degli Ulivi. A noi ha trasmesso una forte sensazione di misticismo che ricordiamo ancora oggi. La Tomba di Maria si trova al di sotto della chiesa, sotto una scalinata sotterranea del XII secolo.

Monte degli Ulivi

Il Monte degli Ulivi è il luogo dove Dio resusciterà i morti nel Giorno del Giudizio. Ecco perché molto ebrei desiderano essere sepolti qui. La strada per salire in cima è ripida e faticosa e ci vogliono circa 40 minuti a piedi per arrivare ma la fatica viene ripagata da una vista meravigliosa della città.

Città Vecchia di Gerusalemme

Camminare per la città vecchia e perdersi tra i suoi vicoli. Ecco cosa ti consigliamo di fare. Qui si intrecciano culture differenti. Passerai dal quartiere ebraico, a quello musulmano e a quello cristiano senza nemmeno accorgertene. Il sabato queste vie sono praticamente deserta per lo Shabbat (festa del riposo). Se vuoi comprendere davvero Gerusalemme dovrai fare una passeggiata lungo i camminamenti che corrono intorno all’antica città. Si parte dalla Porta di Giaffa, a Ovest, dove si calpestano pietre risalenti al 1538 fino a toccare le otto porte antiche di Gerusalemme. Il tratto più panoramico è quello tra la Porta di Giaffa e quella di Damasco.

Torre di David e la Città di Davide

La Torre di David si trova nella città vecchia e fu costruita per rafforzare le mura della città. Il Museo della Torre di David è famoso per lo spettacolo di luci che ogni sera proietta sui muri della cittadella, dopo il tramonto, la storia del famoso re. La Città di David invece è il sito archeologico più importante di tutto l'Israele, mostra dove sia nata la città di Gerusalemme e quando il Re Davide lasciò la sua amata Hebron circa 3000 anni fa e si diresse verso Gerusalemme con l'obiettivo di trasformare la città nel centro politico, religioso e capitale spirituale della Nazione di Israele.

Mercato di Mahane Yehuda

Il mercato di Mahane Yehuda è un mercato al coperto della città, pieno di vita e nel quale si può trovare di tutto: da spezie, formaggi, frutta e verdura, a dei ristorantini in cui assaggiare prodotti tipici.


Museo dell'Olocausto (Yad Vashem)

Il Museo dell'Olocausto è una vera e propria icona in memoria dei milioni di ebrei assassinati durante la seconda guerra mondiale. Si trova nella parte più alta del Muro del Ricordo ed è una vera esperienza toccante da fare!

 

ITINERARI SUGGERITI

Visitare al meglio questa città dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione:

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

 

5 MIGLIORI ESCURSIONI da GERUSALEMME

Vi consigliamo di prenotare le migliori escursioni qui: Viator - Musement - Get Your Guide

Betlemme, Gerico e Fiume Giordano Masada e Mar Morto Nazareth, Tiberiade e Mar di Galilea Tel Aviv e Jaffa Cisgiordania

 

Click'n'Go - Cliccando su Hotel, Ristoranti, Bar & Club potrete facilmente trovarli sulle Mappe o Consultare il loro Sito

 

DOVE DORMIRE a GERUSALEMME?

10 MIGLIORI HOTEL GAY FRIENDLY di GERUSALEMME

Mamilla Hotel ***** ® Testato dai World Mappers

The Haneviim Suites - Isrentals ® Testato dai World Mappers

 

DOVE MANGIARE a GERUSALEMME?

10 MIGLIORI RISTORANTI GAY FRIENDLY di GERUSALEMME Qualità/Prezzo

€€€ - Restaurant Rooftop ® Testato dai World Mappers

€€€ - Kinor Bakikar €€€ - Modern Restaurant €€€ - Ishtabach ® Testato dai World Mappers €€€ - Happy Fish Restaurant €€ - Armenian Tavern ® Testato dai World Mappers €€ - Nafoura Restaurant ® Testato dai World Mappers €€ - Olive Restaurant €€ - Hachapuria (Georgian Restaurant) € - JahnunBar (Vegetarian Restaurant)

 

VITA NOTTURNA a GERUSALEMME

MIGLIORI LOCALI GAY e LESBIAN, BAR, DISCOTECHE ed EVENTI GAY di GERUSALEMME


Video Pub (Gay Bar) ® Testato dai World Mappers

 

CONSIGLI di VIAGGIO su GERUSALEMME dei World Mappers

  • La domanda più frequente che ci viene fatta è: È sicuro viaggiare in Israele? Israele è nel complesso un paese abbastanza sicuro. Tuttavia, considerando la continua evoluzione degli eventi, è meglio avere un po' di cautela quando si viaggia in determinate aree, come Gerusalemme est. Nonostante la situazione costantemente instabile, i palestinesi sono un popolo molto ospitale. Gerusalemme è super controllata e infatti all’interno della città troverete tantissime guardie armate, non preoccupatevi!

  • Entrare e uscire da Israele è un lungo processo. Israele è uno dei paesi con i controlli di sicurezza più severi al mondo. Quando entri in Israele devi rispondere a una serie di domande di routine (perché sei lì, quanto tempo rimarrai, ecc). Se sul passaporto hai timbri di alcuni Paesi musulmani (come l'Iran, il Libano o il Pakistan), verrai sottoposto ad ulteriori domande sul tuo soggiorno in tali paesi. Per evitare problemi ai viaggiatori che in futuro potrebbero visitare alcuni paesi musulmani, Israele non appone timbra sul passaporto ma rilascia il visto su un pezzo di carta (da conservare fino all'uscita dal Paese).

  • A Gerusalemme è tutto costoso. Proprio così, Israele è un paese costoso da visitare. Quasi tutto qui costa molto: hotel, cibo, tasse di ingresso, vestiti, ecc. Fondamentalmente paghi di più per la stessa merce di quanto pagheresti in altre parti del mondo.

  • I prezzi sono negoziabili. Barattare è uno dei consigli più importanti per le persone che viaggiano in Israele. Qui quasi tutto è negoziabile.

  • La mancia non è obbligatoria, ma è prevista. La mancia in Israele è discrezionale ma prevista, simile alla maggior parte del mondo occidentale. A differenza degli Stati Uniti, dove ci si aspetta una mancia tra il 15% - il 20% del totale speso, in Israele ci si aspetta una mancia compresa tra il 10-15%. I camerieri e i baristi ottengono uno stipendio relativamente basso, quindi la maggior parte dei loro guadagni provengono dalle mance.

  • Sabbath (o Shabbath) è la pratica emblematica dell'ebraismo. La festa del riposo, una celebrazione di 25 ore che inizia al tramonto di venerdì e termina dopo il tramonto di sabato. In Israele lo Shabbat è più di un solo giorno libero dal lavoro. È un momento unico e speciale da dedicare alla famiglia e alla preghiera. Ovunque tu vada quando viaggi in Israele, assicurati di arrivarci prima delle 4 del pomeriggio di venerdì. Durante lo Shabbat tutti i servizi pubblici sono chiusi (ad eccezione di quelli gestiti da cristiani e musulmani), non ci sono treni e e autobus in circolazione.

  • Come raggiungere Betlemme da Gerusalemme? È semplicissimo! Dalla Stazione Est di Gerusalemme (vicino alla Porta di Damasco), parte il bus numero 21 che in soli 45 minuti vi porterà direttamente al centro di Betlemme. Ma anche il taxi è un’altra soluzione poiché le due città distano soli 10 chilometri però vi consigliamo di chiedere informazioni al tassista in quanto non tutti sono autorizzati ad oltrepassare il confine. E una volta arrivati là, che cosa vedere a Betlemme? Chiaramente è una città piccola ma particolare e molto significativa. Sicuramente una della prime cose da vedere è la ‘Strada della Stella’ che è stata trasformata nella via più celebre di Betlemme e rappresenta il percorso eseguito dai tre Re Magi per adorare Gesù, seguendo la cometa che li portò fino alla grotta. Proseguendo si potrà ammirare la ‘Piazza del Presepe’ che si trova accanto alla famosa ‘Basilica della Natività’ che secondo la Bibbia fu il luogo dove nacque Gesù. Successivamente è possibile visitare la ‘Cappella della Grotta del Latte’ che rappresenta un altro dei luoghi sacri più popolari e infine, anche se non è una vera e propria attrazione, è possibile fermarsi sulla ‘Barriera di separazione israeliana’ che divide Betlemme da Gerusalemme. Le pareti sono caratterizzate da graffiti di protesta, alcuni dei quali sono opere del famoso artista Banksy.

  • Per Betlemme noi abbiamo usato anche una seconda volta questo Driver: Fathi - Tel: 00972 522876830 macchina con 7 posti, si può decidere cosa vedere e tempistiche. Contrattare sul prezzo ( noi abbiamo pagato 450 Nis in 7 persone per circa 4 ore). Driver simpatico e disponibile.

  • Sempre per Betlemme se serve una guida locale, c'è Mr Saber 00972 522287401, davvero molto simpatico!

"GERUSALEMME SEGRETA"

Luoghi Insoliti e Particolari da Vedere a Gerusalemme

Al di fuori dei classici luoghi da visitare della città, esiste una "Gerusalemme Segreta" che ci ha semplicemente stregato. Ecco qui le 3 Cose e Luoghi da Vedere della Gerusalemme Segreta (e Dintorni):

  • I Tunnel del Muro del Pianto – Vi permetteranno di ammirare i resti dell'antico tempio attraverso questi tunnel sotterranei lunghi circa 500 metri.

  • Hebrew Music Museum – All'interno del museo si trova un'esposizione di strumenti musicali rari e antichi di diversi periodi storici. Il tour è un vero e proprio viaggio musicale intorno al mondo, attraverso diverse culture e periodi di tempo per farvi conoscere il vero valore spirituale della musica.

  • 9/11 Memorial Monument - anche a Gerusalemme esiste un monumento in memoria della caduta delle torri gemelle a New York. Sul monumento sono incisi tutti i nomi delle tremila vittime dell’accaduto di settembre. C'è anche una carina area picnic proprio nelle vicinanze, con ampio parcheggio.

i PUNTI PANORAMICI più BELLI di GERUSALEMME

Godetevi la città da uno dei suoi fantastici Migliori Punti Fotografici. I nostri preferiti sono:


Le OPERE di STREET ART più BELLE di GERUSALEMME

Potevamo non parlare di Street Art a Gerusalemme? Ovviamente no! In questa città si possono trovare dei fantastici capolavori. Ecco qui le zone principali da scoprire ed esplorare:


Quando in tarda serata, il mercato chiude le porte al pubblico, è possibile ammirare sulle serrande la vastità di volti aerografati.

La Jaffa Road è una delle strade più lunghe della città lungo la quale troverete un’infinità di opere di street art.

Il "lanciatore di fiori" è una delle opere più famose di Bansky e rappresenta un ragazzo ‘armato’ di un mazzo di fiori ed essenzialmente è un’opera rivolta alla denuncia sociale.

 

GAY FRIENDLY TOURS

Volete scoprire più a fondo la città attraverso i Migliori Tour Gay di Gerusalemme? Vi consigliamo i seguenti operatori locali:


Gaily Tour - Tour Operator che offre tour ed escursioni dedicati alla comunità LGBT+ in tutta Europa. Tour Speciali e Guide Gay & Lesbian Friendly pronte a farvi scoprire le bellezze di questa destinazione. Info & Prenotazioni: info@GailyTour.com

 

Cosa Vedere vicino a Gerusalemme?

 

Comments


Norvegia 2023 TdV - World Mappers (27).jpg

VIAGGI DI GRUPPO:

SCOPRI I NOSTRI VIAGGI DI GRUPPO

E VOLA CON NOI INTORNO AL MONDO

discovercars-car-rental-discount-world-mappers.webp
holafly_worldmappers_esims_no_roaming_italiano.gif
LOGO Parking my Car.jpg
bottom of page