• World Mappers

Map'City • HO CHI MINH


Map'City • HO CHI MINH

Scoprite questa Città con la nostra Guida Pratica per Visitare le Migliori Attrazioni, Assaporare Piatti Tipici e Divertirvi nei Migliori Locali. Tutto questo attraverso gli Occhi Rainbow dei World Mappers


Map'City • HO CHI MINH

Discover the City with our Smart Guide to Visit the Best Attractions, to Taste Local Food and to Have Fun in the Best Clubs. All through the Rainbow Eyes of the World Mappers.

Cosa Vedere, Dove Dormire, Mangiare e Divertirsi a HO CHI MINH ?

Scoprilo con i World Mappers !

What to See, Best Places to Sleep, Where to Eat and to Have Fun in HO CHI MINH ?

Find it out with the World Mappers !

Lo Sapevi? / Did you Know it?

La città che oggi è una fusione di tradizione e modernità, è nata con il nome di Saigon. Il 1 maggio 1975 Saigon cambiò nome e fu ribattezzata Ho Chi Minh City, prendendo il nome del leader comunista vietnamita che morì nel 1969.

10 COSE DA VEDERE a HO CHI MINH secondo i World Mappers (10 Best Things & Places to See)

  • Palazzo dell'Indipendenza - Noto anche come Palazzo della Riunificazione, rappresenta un edificio di grande valore storico per il Vietnam. Il palazzo fu la residenza del presidente durante la guerra del Vietnam ed è tutt'oggi il luogo simbolo della caduta di Saigon avvenuta il 30 aprile 1975.

  • Cattedrale di Notre Dame e Ufficio Postale - Entrambi costruiti dai coloni francesi alla fine del XIX secolo, forniscono un assaggio dell'aspetto di Ho Chi Minh City durante l'era coloniale.

  • Tam Dinh Church - Conosciuta come la Chiesa Rosa. Non ci era mai capitato di vedere una chiesa interamente rosa e una visita ne vale sicuramente la pena. Gli orari di apertura sono limitati, ma il fascino che la contraddistingue è dato soprattutto dall'aspetto esterno.

  • Pagoda di Thien Hau - Si trova nel Distretto 5 di Ho Chi Minh (noto anche come Chinatown di Saigon). Un Tempio Taoista dedicato alla dea Thien Hau risalente alla fine del XIX secolo. All'interno della Pagoda si resta ammaliati dal fumo delle grandi spirali di incenso che pendono dal soffitto.

  • Chinatown - La Chinatown di Ho Chi Minh, conosciuta con il nome di Cholon, come quasi tutti i quartieri cinesi delle più grandi città del mondo, offre uno spaccato di vita di questa comunità tra negozi di prodotti orientali e templi. In zona merita una visita il Mercato di Binh Tay; frequentato dalla popolazione locale soprattutto per la colazione, vi si può trovare di tutto come in ogni market del sud est asiatico.

  • Museo dei Residuati Bellici - Un promemoria della ferocia e della brutalità della guerra che si è combattuta in questo Paese. Alcune testimonianze raccolte nel museo possono essere un'esperienza molto forte per alcune persone.

  • Bui Vien Street / Pham Ngu Lao Street - È qui che si trovano le vie del turismo "zaino in spalla" alla scoperta di Ho Chi Minh. Con strade piene di ostelli, ristoranti, bar, agenzie di viaggio e centri massaggi è sicuramente una zona adatta ai più giovani.

  • Ben Thanh Market - Forse il mercato più popolare della città, frequentato da migliaia di persone ogni giorno. Il luogo ideale per fare un po' di shopping in cerca di souvenir, abbigliamento o qualcosa da mangiare.

  • Teatro dell'Opera - Un'altra rappresentazione dell'architettura coloniale francese di fine XIX a Ho Chi Minh. Ci è stato caldamente consigliato l'AO Show, uno spettacolo ricco di acrobazie, musica tradizionale e danza ma purtroppo non siamo riusciti ad andarci. Se torneremo in questa città non ce lo faremo scappare una seconda volta.

  • Tunnel di Cu Chi - Appena fuori la città, vi consigliamo di visitare queste gallerie sotterranee che ebbero grande importanza durante la guerra del Vietnam. Alcuni tunnel sono stati ampliati in modo da permettere ai turisti una discesa sottoterra più agevolata. Il sito è visitato da un sacco di persone ogni giorno e rischia di risultare fastidiosamente affollato, vi consigliamo quindi di armarvi di un po' di pazienza e di prepararvi a sudare quando sarete sottoterra. Sconsigliamo questa esperienza, invece, a chi soffre di claustrofobia.

ITINERARI SUGGERITI (Suggested Itineraries)

Visitare al meglio questa città dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione / Visiting this city depends essentially on how much time you have available to fully enjoy it. So here is a solution based on the number of days available to you:

  • Giorno 1 / Day 1 - Ho Chi Minh Moderna & Antica - Google Maps

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

3 MIGLIORI ESCURSIONI da HO CHI MINH (Best Day Trips & Excursions)

Vi consigliamo di prenotare le migliori escursioni qui: Viator - Musement - Get Your Guid

  • Chi Chi Tunnels & Tempio di Cao Dai

  • Mekong Delta & Tempio di Vinh Trang

  • Cai Be Floating Market

Click'nGo - Cliccando su Hotel, Ristoranti, Bar & Club potrete facilmente trovarli sulle Mappe o Consultare il loro Sito / Click on Hotels, Restaurants, Bars & Clubs to find them on the Map or visit their Website

5 MIGLIORI HOTEL GAY FRIENDLY a HO CHI MINH (Best Gay Friendly Hotels))

3 MIGLIORI RISTORANTI di HO CHI MINH per Qualità/Prezzo (Best Restaurants)

3 MIGLIORI GAY BAR & DISCOTECHE di HO CHI MINH (Best Gay Bars & Clubs)

Di seguito alcuni locali dove trascorrere piacevoli serate dopo aver girato tutto il giorno per la città. Alcuni di questi sono apertamente gay, altri più genericamente gay-friendly.

CONSIGLI di VIAGGIO dei World Mappers (World Mappers' Best Travel Tips)

  • Per girare al meglio e in velocità tra il traffico caotico della città ci siamo affidati a Grab, un'applicazione diffusissima in tutto il Sud-Est Asiatico grazie alla quale è possibile prenotare un passaggio in modo sicuro e veloce (noi abbiamo sempre preferito muoverci in motorino, ma sono disponibili anche passaggi in macchina e, nel resto del sud-est asiatico, anche in Tuk-Tuk); basta scaricarsi l'app sul cellulare, associare la propria carta di credito e prenotare il "Grab più vicino a te". Se siete sprovvisti di Carta di Credito si può tranquillamente pagare in contanti alla fine della corsa. Dopo la prima volta non ne potrete più fare a meno!

  • Se state cercando i migliori spot fotografici di Ho Chi Minh City, non perdetevi L'Apartment Café al 42 di Nguyen Hue Street. Un edificio sede di moltissimi locali che con le loro insegne rendono la facciata uno stravagante mix di luci e scritte. Noi abbiamo scelto un bar a caso e ci siamo seduti sul balcone ad ammirare il movimento della zona pedonale della città.

  • Non si può visitare Ho Chi Minh e non salire su uno dei tanti bar panoramici per vedere la città illuminata di notte. Il Saigon SkyDeck è il lo sky-bar più alto e famoso di Ho Chi Minh, ma ce ne sono tanti altri dai quali la vista è altrettanto bella. A noi è piaciuto molto il Social Club Saigon dell'Hotel des Arts Saigon dove servono ottimi cocktail (dalle 17 alle 20 c'è l'Happy Hour, due cocktail al prezzo di uno) accompagnati da buona musica e un panorama mozzafiato. In questi locali ovviamente i prezzi sono molto più alti rispetto a quelli tipici del Vietnam.

#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers

64 visualizzazioni1 commento