• World Mappers

Guida Gay • TALLINN | Cosa Vedere, Dove Dormire, Migliori Locali Gay e Ristoranti | Guida LGBT


GAY TALLINN

Scoprite questa Città con la nostra Guida Pratica e Rapida per Visitare le Migliori Attrazioni, Assaporare Piatti Tipici e Divertirvi nei Migliori Locali Gay. Tutto questo attraverso gli Occhi Rainbow dei World Mappers

 

Cosa Vedere, Dove Dormire, Mangiare e Divertirsi a TALLINN ?

Scoprilo con i World Mappers !

 

COSA VEDERE a TALLINN?

10 COSE DA VEDERE a TALLINN

Piazza del Municipio (Raekoja Plats)

Il cuore della Città Vecchia, circondata da edifici dalle facciate colorate e tetti a punta. Il Municipio in stile gotico e la sua torre dominano la piazza. Salendo i suoi 115 scalini potrete ammirare Tallinn dall'alto e avvicinarvi al Vana Toomas, il protettore della città che si erge sulla cima della torre. In questa piazza in inverno si tengono i mercatini di Natale che rendono l'atmosfera ancora più magica di quello che già è. Dirigetevi al civico 11 e date un'occhiata alla Raeapteek, una delle farmacie più antiche d'Europa.


Antiche Mura (Laminaüür)

Tallinn era circondata da oltre 2 chilometri di mura con torri dal caratteristico tetto a punta rosso. Una sezione di muro è oggi visitabile e si può percorrere il camminamento ligneo che collega le torri Kuldjala, Sauna e Nunna regalando una fantastica vista sui tetti della città. Dalla Torre Kiek in de Kok, sulla collina di Toompea, partono le visite ai sotterranei della città. Un'esperienza che vi consigliamo!


Toompea & Terrazze Panoramiche

Salite sulla collina di Toompea per avere una delle migliori viste sui tetti rossi della Città Bassa. Vi consigliamo di raggiungere la sommità percorrendo la via pedonale di Pikk Jalg. I punti panoramici sulla collina sono essenzialmente due: la terrazza di Kohtuotsa e quella di Patkuli, sicuramente la nostra preferita. Lo scorcio di muro con la scritta "The Times We Had" e come sfondo i tetti rossi della città ci hanno lasciato senza parole. Sulla collina si trovano anche la Cattedrale luterana di Santa Maria Vergine, il Castello di Toompea ma quello che più ci ha affascinato è la bellissima Cattedrale ortodossa di Alexander Nevski.


Cattedrale di Alexander Nevski

Un magnifico esempio di arte e architettura ortodossa, situato in cima alla collina Toompea nella piazza del castello. Oggi è Patrimonio Mondiale dell'Umanità e la sua costruzione risale all'epoca in cui Tallinn e il resto dell'Estonia facevano parte dell'Impero russo. Inizialmente si voleva abbatterla per dimenticare la dominazione russa. Fortunatamente, però, non solo è stata conservata, ma grazie ai restauri ha conquistato una bellezza senza precedenti.

Katarina Passage

Questo vicolo è davvero imperdibile: uno dei posti più belli da vedere a Tallinn. Le vie Vene e Müürivahe sono collegate da questa piccola stradina acciottolata che costeggia il muro di un antico convento domenicano. In estate e in primavera potrete osservare botteghe e laboratori con artigiani intenti a lavorare vetro, ceramiche o gioielli. Accanto a questo passaggio c'è un altro degli angoli più belli di Tallinn, il Meistrite Hoov o Cortile dei Maestri, uno splendido cortile dedicato alle maestranze di un tempo.


Pikk Tänav, Antiche Gilde & Le Tre Sorelle

Gli edifici medievali e le vie storiche della città vecchia vi faranno sentire in una fiaba. Uno dei luoghi più rappresentativi è la Pikk Tänav, la Strada Lunga, che attraversa questa parte di Tallinn. Qui si trovano alcuni degli edifici più importanti della Capitale, come le Sedi delle Antiche Gilde, il cui compito era quello di raccogliere i rappresentanti di diverse professioni e la Casa delle Teste Nere (Mustpeade Maja), che aveva il compito di difendere Tallinn dagli attacchi dei nemici. Tra le più belle Gilde da vedere: al n° 17 la Gilda Maggiore, al n° 20 la Gilda di San Canuto e Lutero e al n° 24 la Gilda di S. Olaf. Sempre in questa via al n° 71 è d'obbligo fermarsi a osservare i tre edifici noti come le Tre Sorelle.


Porta Viru

Sicuramente uno dei luoghi simbolo della città vecchia di Tallinn, una tipica porta medievale caratterizzata da due grandi torri con l'immancabile tetto rosso. Da qui si accede alla Via Viru, ricca di negozi di souvenir e ristorantini tipici, che porta fino alla Piazza del Municipio.

Chiesa di St. Olaf

Una delle chiese più belle della città, eletta come l'edificio più alto del mondo dal 1549 al 1625. E' possibile salire sulla torre per godere di una vista a 360 gradi di Tallinn.


Palazzo & Parco di Kadriorg

Appena fuori dalla città vecchia, partendo dal vialone di Narva Maantee con la linea n° 1 o n° 3 del tram si raggiungono in una decina di minuti il Palazzo e il Parco di Kadriorg, da non perdere se siete in visita a Tallinn. Il grande parco fa da cornice al palazzo barocco, residenza estiva dello zar Pietro il Grande di Russia. Al suo interno è possibile visitare vari musei e gallerie d'arte.


Torre della Televisione

Fuori dal centro storico, la torre venne costruita per le Olimpiadi di Mosca del 1980 e poi rinnovata nel 2012. Alta 314 metri rappresenta una delle attrazioni turistiche più popolari. Oltre alla spettacolare vista dalla terrazza panoramica, i visitatori possono visitare lo studio tv e una mostra interattiva. Se avete la Tallin Card, l’ingresso alla Torre televisiva è gratuito.

 

ITINERARI SUGGERITI

Visitare al meglio questa città dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione:

  • Giorno 1 / Day 1 - Tallinn Antica - Google Maps

  • Giorno 2 / Day 2 - Tallinn Alternativa - Google Maps

  • Extra - Kadriorg & Torre Televisione (da Porta Viru - con Tram/Taxi) - Google Maps

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

 

5 MIGLIORI ESCURSIONI da TALLINN

Vi consigliamo di prenotare le migliori escursioni qui: Viator - Musement - Get Your Guide

Lahemaa National Park

Naissaar

Tartu

Helsinki

Riga

 

Click'n'Go - Cliccando su Hotel, Ristoranti, Bar & Club potrete facilmente trovarli sulle Mappe o Consultare il loro Sito

 

DOVE DORMIRE a TALLINN?

5 MIGLIORI HOTEL GAY FRIENDLY di TALLINN

Hotel Telegraf *****

Radisson Blue Sky Hotel *****

Olevi Hotel *** ® Testato dai World Mappers

Braavo Spa Hotel ***

City Hotel Tallinn by Unique Hotels **

 

DOVE MANGIARE a TALLINN?

10 MIGLIORI RISTORANTI di TALLINN Qualità/Prezzo

€€ - Olde Hansa (Typical Estonian) ® Testato dai World Mappers

€€ - Manna La Roosa (Typical Estonian)

€€ - Golden Piglet Inn (Typical Estonian)

€€ - Restaurant Ö (Typical Estonian) ® Testato dai World Mappers

€€ - Peppersack Restaurant (Typical Estonian) ® Testato dai World Mappers

 

VITA NOTTURNA a TALLINN

3 MIGLIORI LOCALI GAY, BAR & DISCOTECHE di TALLINN

X-Bar (Gay Bar) ® Testato dai World Mappers

MaleSecrets (Gay Cruise Club)

Club 69 (Gay Sauna)

 

CONSIGLI di VIAGGIO su TALLINN dei World Mappers

  • Se il vostro non è un viaggio mordi e fuggi nella capitale, vi consigliamo la Tallinn Card, un pass turistico che offre ingressi gratuiti a oltre 40 attrazioni e musei, la possibilità di utilizzare i trasporti locali e sconti per visite guidate, attività, negozi e ristoranti. Se scegliete la versione PLUS potrete utilizzare anche l'autobus hop-on hop-off. Potete comprarla su questo sito.

  • Non si può dire di essere stati a Tallinn se non avete mangiato nel ristorante più famoso della città, l'Olde Hansa. Volete viaggiare indietro nel tempo? Questa antica taverna illuminata solo da candele e dove i camerieri sono in costume d'epoca vi catapulterà nel medioevo. Sebbene sia un luogo molto turistico e i prezzi più alti dello standard estone, ne vale la pena. Senza dubbio qui si possono provare le specialità locali.

  • La taverna medievale III Draakon si trova proprio sotto le arcate del palazzo del Municipio. Anche in questo locale (prettamente turistico) lo staff è in costume d'epoca e si mangia in un ambiente molto scuro illuminato solo da qualche candela, con stoviglie grossolane, esattamente come nel medioevo. Di solito non amiamo particolarmente i "luoghi turistici" ma questa volta abbiamo voluto provare e siamo entrati solo per una birra, ma è possibile pranzare e cenare (con un menù molto spartano). Le birre al miele e alle erbe sono squisite. Abbiamo letto parecchie recensioni nelle quali ci si lamenta dell'atteggiamento rude e scortese dello staff... noi pensavamo facesse parte "dell'ambientazione"!

  • In questa città non potete non provare il Vana Tallinn, il liquore tipico estone a base di rum dal sapore dolciastro... occhio alla gradazione alcolica!

  • Il quartiere più alternativo di Tallinn? Senza dubbio Kalamaja. Nato como borgo di pescatori, poi divenuto area industriale, oggi è un'area riqualificata sede di molte imprese e centro della nightlife cittadina con molti pub e locali particolari. Uno di questi è il Peatus, un ristorante/bar tra due vecchi vagoni ferroviari. In questo vivace quartiere si trova anche la Fortezza Marina di Patarei che, divenuta prigione negli Anni 90, oggi è il simbolo più truculento della repressione durante gli anni dell’occupazione sovietica dell’Estonia. Senza dubbio il luogo merita di essere scoperto attraverso una visita guidata.

  • Appena fuori la città di Tallinn si trova uno dei musei più preziosi dell'Estonia: il Museo Etnografico all'Aperto Estone. Qui potrete avere un'idea delle tradizioni e dello stile di vita agricolo e sentire sulla vostra pelle l'essenza di questo meraviglioso paese.

  • C'è un vecchio detto che dice che l'Isola di Prangli si trovi alle spalle di Dio. Situata tra la Finlandia e l'Estonia, l'isola oggi ha mantenuto il suo dialetto locale, le tradizioni e la cultura della popolazione costiera. Prangli è un posto piuttosto piccolo, ma ha una natura sorprendentemente particolare e incontaminata. Ogni anno l'aura misteriosa e senza tempo dei villaggi di pescatori di Prangli deliziano sempre più estoni e turisti che visitano la città Tallinn. Per raggiungere l'isola dovrete prima recarvi al Porto di Leppneeme, 30 minuti in taxi da Tallinn (€ 10-15 a tratta) o con i Bus 1A e V2, per poi imbarcarvi su un ferry diretto all'isola.

  • Se avete ancora tempo libero per godervi l'Estonia, una gita al Castello Glehn è quello che fa per voi. Si trova sulle colline di Nõmme ed è circondato da un parco con diversi edifici come la casa delle palme, la torre dell'osservatorio e le sculture progettate dallo stesso Glehn. Nel 1918, dopo l'emigrazione di Glehn in Germania, il castello fu saccheggiato e cadde in rovina.

"TALLINN SEGRETA"

Luoghi Insoliti e Particolari da Vedere a Tallinn

Al di fuori dei classici luoghi da visitare della città, esiste una "Tallinn Segreta" che ci ha semplicemente stregato. Ecco qui le 8 Cose e Luoghi da Vedere della Tallinn Segreta:

  1. Lennusadam - Oggi la parte in disuso del porto di Tallinn ha una seconda vita ed è diventato il Lennusadam, il museo del mare. Realizzato all'interno di un vecchio Hangar di Idrovolanti (Vesilennukite Hangaarid) offre la possibilità di entrare in un vero sottomarino estone, simulare il volo di aerei e molte altre attività interattive. Qui suoni e luci vi daranno la sensazione di essere sott'acqua. Molto adatto a chi viaggia con bambini.

  2. Raeapteek - Proprio di fronte al Municipio di Tallinn, al civico 11, si trova una delle farmacie più antiche d'Europa ancora in attività. Merita davvero una visita per ammirare tipici vasi di porcellana, erbe medicinali, libri antichi e una splendida vista sulla piazza principale. L'entrata è anche gratuita!

  3. Linnahall - Durante le Olimpiadi Estive di Mosca del 1980, tutti gli eventi velici si tenevano in Estonia. Linnahall è un complesso simile a uno ziggurat progettato per ospitare la regata olimpica e per dimostrare la potenza delle costruzioni sovietiche. Quasi abbandonato è per lo più visitato da artisti di graffiti e turisti curiosi. L'arena è ancora utilizzata quando nel paese si tiene un grande evento. Dal tetto della sala (raggiungibile con una scalinata) si può godere di una vista sbalorditiva su Tallinn.

  4. Street Art & Cultural Kilometer - Anche qui a Tallinn non poteva mancare il nostro consiglio sulla Street Art. Alcune delle più belle opere d'arte sono nascoste in angoli "segreti" della città. Senza dubbio merita una visita il Kultuurikilomeeter, un percorso vicino al mare che collega l'area di Linnahall con quella di Kalamaja, inaugurato nel 2011 quando Tallinn venne eletta European Capital of Culture. Questi due chilometri raccontano la trasformazione di Tallinn in una città Bohémien e ricca di arte di strada. Tra fabbriche abbandonate e vecchie ciminiere si trovano infatti molti graffiti e murales. Nello zona è stato anche aperto il Contemporary Art Museum Estonia, un museo a nostro avviso davvero interessante.

  5. Lounge 24 del Radisson Blu Sky Bar - Il bar offre una vista mozzafiato su tutta la città. Questo è il luogo perfetto per rilassarsi dopo una lunga giornata di visite.

  6. Whisper Sister - Ecco il nostro bar preferito! Perché? E' un bar segreto, senza insegna e nascosto dietro una porta chiusa a chiave. Per entrare, bisogna chiamare il numero inciso sulla porta. Sebbene la sua ricerca sia parte del divertimento e dell'esperienza, ecco qui l'indirizzo per i meno avventurosi: Pärnu maantee 12. Non resta allora che dirvi Terviseks (Cin Cin in estone)! P.s. Vi consigliamo di prenotare un tavolo (chiamate verso le 19:30) o non troverete posto.

  7. Giardino Giapponese - All'interno dell'area del parco di Kadriorg, potrete trovare questo fantastico giardino giapponese, un vero angolo di paradiso nascosto. Meglio visitarlo al mattino quando la folla di curiosi non rovina ancora questo ambiente Zen.

  8. NoKu Bar - E' un bar con una lunga storia alle spalle. Creato durante il periodo sovietico dagli artisti come reazione al locale di un altro artista, Kuku, che aveva una severa politica di ammissione. Questo divenne quindi il luogo in cui artisti e altre persone di cultura si riunivano per un drink. Al tempo NoKu era chiuso al pubblico e serviva una carta per entrare. Oggi è aperto a tutti ma per accedere bisogna digitare il codice 2580 alla porta. Si trova al secondo piano ed è composto da due ampie camere con pesanti mobili vintage e panche di legno.

i MERCATI PIÙ BELLI di TALLINN

Se vi trovate a Tallinn in un periodo diverso da quello dei Mercatini di Natale, ma volete comunque assaporare l'aria dei mercati estoni, nessun problema: ecco qui i migliori Mercati di Tallinn che potrete trovare durante tutto l'anno:


Mercato di Balti Jaam

Se volete far un salto indietro nel tempo fino al periodo sovietico di Tallinn, non potete perdervi una visita al mercato Balti Jaam, di fronte alla stazione ferroviaria principale. Qui troverete di tutto, dai giocattoli russi alle fotografie d'epoca, dalla frutta fresca all'abbigliamento moderno.


Mercato delle Pulci di Telliskivi

Ogni fine settimana potete fare un salto a questo fantastico mercato, un'occasione unica per cacciatori di occasioni, hipster e stilisti di moda. Offre la possibilità di acquistare tutti i tipi di beni di seconda mano, oggetti d'antiquariato, oggetti vintage e artigianato.


Mercato della Maglieria

Tallinn è famosa per la sua maglieria e non c'è posto migliore per fare shopping del Knit Market. Aperto tutti i giorni, si trova di fronte alle mura medievali della città, all'angolo tra Viru e Müürivahe. Preparatevi alla più grande selezione di calze, cappelli e maglioni fatti a mano e decorati con allegre renne, fiocchi di neve e motivi tradizionali. Cercate sempre il marchio "Eesti Käsitöö" (certificato di autenticità - "Artigianato Estone").


Mercato di Nomme

A soli 25 minuti di autobus fuori dal centro città, potrete fare un salto in questo mercato agricolo, scegliendo tra un arcobaleno di frutta e verdura, erbe fresche, marmellate locali, cioccolatini fondenti e agrodolci tipici dell'Estonia.

 

GAY FRIENDLY TOURS

Volete scoprire più a fondo la città attraverso i Migliori Tour Gay di Tallinn ? Vi consigliamo i seguenti operatori locali:


Gaily Tour - Tour Operator che offre tour ed escursioni dedicati alla comunità LGBT+ in tutta Europa. Tour Speciali e Guide Gay & Lesbian Friendly pronte a farvi scoprire le bellezze di questa destinazione. Info & Prenotazioni: info@GailyTour.com

 

Tallinn • Tour Gay Friendly & i Segreti del Bastione

Preparati a scoprire insieme alla nostra guida turistica LGBT friendly la speciale città vecchia di Tallinn, una delle città medievali meglio conservate d'Europa. Con molte stradine strette e cortili nascosti, sarai immerso in un mix di monumenti medievali e moderni. La città di Tallinn nasconde molti segreti. Uno di questi è la storia della comunità LGBT locale. Il tour introdurrà questa storia attraverso strade e monumenti della città. Dai un'occhiata alla Piazza del Municipio, alle chiese di San Nicola e dello Spirito Santo, al Passaggio di Caterina e al Cortile dei Maestri. Goditi uno speciale tour sotterraneo di Tallinn attraverso i misteriosi passaggi delle fortificazioni di terra della città. Nei passaggi del bastione, un treno per il futuro ti porta fino al 2219 e indietro fino al 17 ° secolo. Dopo l'incredibile tour, raggiungi la collina e il castello di Toompea, la cattedrale di Nevski e goditi una vista mozzafiato di Tallinn da uno dei numerosi ponti di osservazione. Incluso: * Guida Turistica Gay o Lesbian Friendly per tour della città (3 ore)

* Ingresso - Passaggi del bastione

 

Tallinn di Notte • Gay Tour

Godetevi una Tallinn illuminata e un fantastico tour a piedi nei bar e club gay e lesbo di Tallinn per vivere l'atmosfera magica e la scena LGBT della città. Godetevi la vostra bevanda inclusa (disponibile anche bevanda analcolica) e divertitevi! Incluso: * Guida Turistica Gay o Lesbian Friendly per tour notturno (2 ore) * Aperitivo in un Gay Bar (1 Drink)

 

Cosa Vedere vicino a Tallinn ?

MAP'CITY • VILNIUS

MAP'CITY • RIGA

 

#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers