• World Mappers

Map'City • VIENNA


Map'City • VIENNA

Scoprite questa Città con la nostra Guida Pratica per Visitare le Migliori Attrazioni, Assaporare Piatti Tipici e Divertirvi nei Migliori Locali. Tutto questo attraverso gli Occhi Rainbow dei World Mappers


Map'City • VIENNA

Discover the City with our Smart Guide to Visit the Best Attractions, to Taste Local Food and to Have Fun in the Best Clubs. All through the Rainbow Eyes of the World Mappers.

Cosa Vedere, Dove Dormire, Mangiare e Divertirsi a VIENNA ?

Scoprilo con i World Mappers !

What to See, Best Places to Sleep, Where to Eat and to Have Fun in VIENNA ?

Find it out with the World Mappers !

10 COSE DA VEDERE a VIENNA secondo i World Mappers (10 Best Things & Places to See)

  • Castello di Schönbrunn - Un tempo la residenza estiva della famosa imperatrice di Sissi e oggi uno dei luoghi più incredibili da vedere in Austria. Enormi giardini, preziosi interni e uno splendido palazzo. La visita all'interno si effettua con audioguida e si snoda tra grandi sale lussuosamente arredate e stanze con oggetti dell'antica famiglia imperiale. Il Castello di Schönbrunn si trova appemna fuori il centro storico di Vienna, ma è facilmente raggiungibile in metro, tram o autobus.

  • Palazzo del Belvedere - Un altro dei grandi palazzi imperiali di Vienna. In perfetto stile barocco, il palazzo è composto da due edifici, il Belvedere Superiore e il Belvedere Inferiore. E' stato la residenza estiva del principe Eugenio di Savoia e si contraddistingue per i suoi bellissimi giardini a tre livelli con grandi fontane. Oltre ai giardini, vale la pena visitare il Belvedere Superiore, trasformato in museo, che ospita capolavori come "Il bacio" di Gustav Klimt. Il palazzo, mezz'ora a piedi dal centro storico, è facilmente raggiungibile in la metropolitana.

  • MuseumsQuartier - Il Quartiere dei Musei, chiamato dai viennesi anche semplicemente MQ, si trova nel distretto di "Neubau", vicinissimo alla Ringstraße e vicino ai due musei il Kunsthistorisches Museum e il Naturhistorisches Museum. Con i suoi 50 centri di arte e cultura contemporanee, è uno dei dieci maggiori distretti culturali del mondo, visitato ogni anno da oltre tre milioni di persone. All'interno dei grandi cortili si tengono spesso manifestazioni e performances. Tra i principali e i più importanti musei che si trovano all'interno del complesso architettonico, troviamo: Architekturzentrum Wien - Museo di architettura; Leopold Museum - dove è esposta la collezione Rudolf Leopold; Kunsthalle Wien - Galleria D'Arte; Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien (MUMOK) - Museo di Arte Moderna e Contemporanea; ZOOM Kindermuseum - Museo per Bambini.

  • Ringstrasse - Eccoci nel viale circolare di oltre 5 chilometri che unisce alcuni degli edifici più importanti e storici di Vienna. Questa strada è stata costruita al posto di un vecchio muro che proteggeva la città. Tra gli edifici degni di nota troviamo il Parlamento, il Rathaus (Municipio) in stile gotico fiammingo, il Burgtheater, l'Università di Vienna, il Museo di Arte Applicata, il Palazzo della Borsa e la Votivkirche in stile neogotico, tutti costruiti nella seconda metà del XIX secolo. Infine il Teatro dell'Opera di Vienna, uno dei templi dell'opera più iconici al mondo.

  • Palazzo Hofburg, Scuola Spagnola di Equitazione & Biblioteca Nazionale Austriaca - Il Palazzo Hofburg è il più grande e il più antico di Vienna. Il complesso è enorme e comprende oltre alle sale imperiali, il Museo di Sissi, una stupenda Chiesa, la Biblioteca Nazionale Austriaca e la Scuola Spagnola di Equitazione. Il palazzo è stato a lungo la residenza ufficiale degli Asburgo ed è ora quello del Presidente d'Austria. La Scuola Spagnola di Equitazione è famosa non solo per i suoi meravigliosi cavalli bianchi, ma anche per una serie di eleganti balli viennesi. La Biblioteca Nazionale Austriaca è una delle biblioteche storiche più belle del mondo. E' stata commissionata dall'imperatore Carlo VI nel XVIII secolo. La zona più importante della Biblioteca Nazionale Austriaca è la Sala Imperiale (Prunksaal), una stanza imponente con una lunghezza di più di 70 metri. Non perdetevi allora questo gioiello architettonico.

  • Hundertwasserhaus & Kunst Haus Wien - Uno dei luoghi più belli da visitare a Vienna è senza dubbio la Casa Hundertwasser dell'artista Friedensreich Hundertwasser. Facciate colorate dalle forme irregolari e alberi che emergono dalle stanze rendono questo posto un vero e proprio incanto. Al piano terra si può visitare un centro commerciale dalle forme ondulate dello stesso stile. Oltre a queste case troverete la Kunst Haus Wien, mostra permanente delle opere di Hundertwasser e mostre temporanee di entusiasmante arte contemporanea.

  • Wiener Prater & Ruota Panoramica - Il parco divertimenti più antico del mondo e uno dei luoghi più belli da visitare a Vienna. Inaugurato nel 1895, questo meraviglioso parco urbano conserva alcune delle attrazioni perfettamente conservate di quel tempo. La Ruota Panoramica Gigante è il suo simbolo e una delle attrazioni principali di Vienna, tra le più grandi d'Europa. Il parco, situato in un ampio spazio verde, ha altre attrazioni tipiche come le montagne russe, un treno fantasma e una giostra, oltre a una vasta gamma di ristoranti. Il Wiener Prater si trova ad Est rispetto al centro storico, ed è facilmente raggiungibile con la metropolitana.

  • Stephansdom - L'edificio religioso più importante di Vienna e anche il luogo in cui si sono svolti il ​​matrimonio e il funerale del genio Mozart. Il Duomo di Vienna è situato nella centralissima Piazza Santo Stefano ed è stato costruito sui resti di due chiese. Si distingue per la sua alta torre a forma di guglia dalla quale si può vedere il suo caratteristico tetto di tegole e una fantastica vista sul centro di Vienna.

  • Naschmarkt - Il mercato più famoso di Vienna con circa 120 bancarelle e ristoranti per un'offerta culinaria colorata che spazia dal viennese all'indiano, dal vietnamita all'italiano. Il mondo intero in un mercato davvero unico. Il Naschmarkt è diventato un punto d'incontro per tutti e il mercato delle pulci del sabato è già un evento cult.

  • Karlskirche - Una delle chiese più belle di Vienna. Si tratta di un magnifico edificio religioso con una grande cupola. Per gli appassionati di musica, qui vengono eseguiti regolarmente concerti in chiesa (Requiem di Mozart, Le Quattro Stagioni di Vivaldi).

ITINERARI SUGGERITI (Suggested Itineraries)

Visitare al meglio questa città dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione / Visiting this city depends essentially on how much time you have available to fully enjoy it. So here is a solution based on the number of days available to you:

  • Giorno 1 / Day 1 - Schönbrunn Palace, MuseumsQuartier, Burgring & Rathaus - Google Maps

  • Giorno 2 / Day 2 - Belvedere Palace, Innere Stadt, HundertwasserHaus & Prater - Google Maps

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

10 MIGLIORI ESCURSIONI da VIENNA (Best Day Trips & Excursions)

Vi consigliamo di prenotare le migliori escursioni qui: Viator - Musement - Get Your Guide

  • Wachau Valley & Melk Abbey

  • Bratislava

  • Salisburgo

  • Hallstatt & Salzkammergut

  • Budapest

  • Praga

  • Vienna Woods & Mayerling

  • Kahlenberg, Nussdorf & Heiligenstadt

  • Haydn's Birthplace and Rohrau Castle

  • Ljubljana & Lake Bled

Click'nGo - Cliccando su Hotel, Ristoranti, Bar & Club potrete facilmente trovarli sulle Mappe o Consultare il loro Sito / Click on Hotels, Restaurants, Bars & Clubs to find them on the Map or visit their Website

15 MIGLIORI HOTEL GAY FRIENDLY a VIENNA (Best Gay Friendly Hotels)

Scopri di più ... / Discover more ... Map'Hotel • 25HOURS HOTEL WIEN

Scopri di più ... / Discover more ... Map'Hotel • HOTEL ALTSTADT VIENNA

10 MIGLIORI RISTORANTI di VIENNA per Qualità/Prezzo(Best Restaurants)

5 MIGLIORI ROOFTOP BAR di VIENNA per Qualità/Prezzo(Best Restaurants)

10 MIGLIORI LOCALI GAY & DISCOTECHE di VIENNA (Best Gay Bars & Clubs)

CONSIGLI di VIAGGIO dei World Mappers (World Mappers' Best Travel Tips)

  • Vienna City Card - La soluzione migliore per esplorare la città! Esistono diverse tipologie, a seconda di quello che viene incluso:

  1. VIENNA CITY CARD (Viaggio gratuito sui mezzi pubblici a Vienna, Sconti in musei e attrazioni turistiche)

  2. VIENNA CITY CARD TRANSFER (Facoltativamente prenotabile con la Vienna City Card, include: Trasferimento con tutti i mezzi di trasporto da e per l'aeroporto di Vienna)

  3. VIENNA CITY CARD TOUR (Facoltativamente prenotabile con la Vienna City Card, include: Hop-On Hop-Off 24 ore su 24)

  4. VIENNA CITY CARD TRANSFER + TOUR (Facoltativamente prenotabile con la Vienna City Card, include: Trasferimento con tutti i mezzi di trasporto da e per l'aeroporto di Vienna + Hop-On Hop-Off 24 ore su 24)

  • Street Art di Vienna - Sebbene Vienna abbia molte belle gallerie d'arte classica e moderna, molte opere d'arte possono essere viste semplicemente facendo una passeggiata per le strade della città. Lasciatevi incantare dai murales e dai graffiti creati da alcuni dei migliori artisti urbani. Ecco alcuni punti che se siete amanti della Street Art non potete perdervi.

  1. Street Art Passage - Questo tunnel è uno dei passaggi che conducono al MuseumsQuartier, utilizzati per esporre opere d'arte gratuitamente. lo street art Passage, come dice il nome, è dedicato all'arte di strada. L'artista francese "Invader", la cui opera è un elemento fisso del passaggio, sprigiona vitalità nelle pareti grigie con le sue tessere di invasori spaziali blu e nere, dando un effetto vertiginoso ai passanti. Lo Street Art Passage è accessibile da Breite G ed è aperto a tutte le ore.

  2. Lungo le rive del Donaukanal - I muri di cemento lungo le sponde del Danubio sono come una lunga tela bianca che invita gli artisti a lasciare il segno. Ci sono moltissime opere autorizzate ma anche altrettante illegali. Se volete passeggiare in questa zona vi consigliamo di partire dalla fermata della Spittelau. Per alcune delle opere migliori e più interessanti, provate a dirigervi lungo il tratto tra Schwedenplatz e Schottenring.

  3. Mariahilf / Il 6° Distretto di Vienna - Questo quartiere ha visto di recente una consistente riqualificazione ed è considerato un quartiere molto alla moda. Nelle sue vie troverete il Naschmarkt, negozi di arredamento vintage, raffinati edifici Art Nouveau, un mercato delle pulci settimanale, gallerie d’arte indipendenti, e molti murales!

  • Godetevi la città dall'alto dai migliori Punti Panoramici di Vienna che vi consigliamo:

  1. Donau Tower - A Donaupark, a nord della città. Dalla piattaforma panoramica alta 150 metri potrete ammirare le colline viennesi. Se siete coraggiosi, è possibile provare l'esperienza del bungee jumping!

  2. Café Gloriette a Schönbrunn - Lo Schönbrunn è una delle attrazioni più famose di Vienna. Dall'alto dei giardini sul retro del palazzo (ad accesso libero) si può vedere fino a Kahlenberg a nord della città. Se volete andare ancora più in alto, salite alla terrazza del Café Gloriette.

  3. Stephansdom North & South Tower - Sono le torri della Cattedrale di Santo Stefano. Si può salire su entrambe, ma la Torre Sud è molto più alta e offre una vista migliore a 360 gradi, anche se non c'è l'ascensore e ci vogliono 343 gradini per arrivare in cima.

  4. Justifcafé a Palace of Justice - Il Palazzo di Giustizia si trova vicino al Parlamento austriaco e alla Ringstrasse di Vienna. Entrando sarete accolti da un'incredibile atrio, e dal Cafe all'ultimo piano potrete godervi il panorama sulla città.

  5. Rooftop of Natural History Museum - Dalla terrazza del Museo di Storia Naturale si ha una belissima vista sui tetti della città.

  6. Roof Terrace of Haus des Meeres - L'Haus des Meeres è un acquario che ospita una moltitudine di pesci tropicali e animali esotici da tutto il mondo, ma il nono e l'undicesimo piano sono stati trasformati in una piattaforma panoramica che offre splendide viste sulla città. Sempre all'undicesimo piano si trova l'Ocean's Sky Cafe, dove è possibile bere e cenare ammirando la vista panoramica.

  7. Kaufhaus Gerngross in Mariahilferstrasse - Gerngross è un centro commerciale lungo la Mariahilferstrasse di Vienna, con negozi ai piani inferiori e ristoranti in alto. La domenica molti negozi sono chiusi ma i ristoranti sono comunque accessibili con l'ascensore di fronte all'edificio.

  8. Kahlenberg - Questo per noi è il punto panoramico più bello di Vienna. Il monte alto 480 metri si trova a nord-est della città e offre una splendida vista di Vienna. In una giornata limpida, puoi vedere fino ai Carpazi nella vicina Slovacchia. Per arrivarci prendete la U4 fino al capolinea di Heiligenstadt. Da lì, proseguite con l'autobus numero 38A, che ferma prima al Cobenzl e poi prosegue fino al Kahlenberg.

  • Davvero divertente e particolare è il Museo delle Illusioni (Museum der Illusionen) per vivere un'esperienza alternativa e fuori dall'ordinario.

  • Al di fuori dei classici luoghi da visitare della città, esiste una "Vienna Segreta" che ci ha semplicemente stregato. Ecco qui le 7 Cose e Luoghi da Vedere della Vienna Segreta:

  1. Museo Ernst Fuchs (Villa Otto Wagner) - Il Museo Ernst Fuchs occupa la fantasiosa Villa Otto Wagner nel quartiere Penzing di Vienna. Otto Wagner è stato un architetto visionario alla fine del 1800. I suoi progetti hanno lasciato un segno indelebile a Vienna. Se vi trovate nel centro della città, probabilmente incontrerete il suo lavoro nelle stazioni ferroviarie della città (Wiener Stadtbahn), presso la Cassa di risparmio postale (Postsparkasse) e negli edifici residenziali di Linke Wienzeile, che si trovano accanto al Naschmarkt. Oggi la Villa ospita una collezione di dipinti e disegni di Ernst Fuchs.

  2. Repubblica di Kugelmugel - Una "micro-nazione" a forma di sfera nel cuore di Vienna. La Repubblica di Kugelmugel (letteralmente, "collina sferica"), che si trova nel Parco del Prater, è stata concepita come atelier di un pittore e oggi è principalmente uno spazio aperto al pubblico per mostre e spettacoli.

  3. WU - Vienna University of Economics and Business - Un edificio di architettura moderna e di design che rende l'università di Economia e Commercio di Vienna un luogo unico.

  4. Wien Museum Hermesvilla - Questa villa fu un dono dell'imperatore Franz Joseph a sua moglie, l'imperatrice Elisabetta (Sissi) con la speranza di farle trascorrere più tempo a Vienna. L'interno è decorato con opere di molti artisti celebri, tra cui Gustav Klimt. Oggi, Hermes Villa è un museo.

  5. krypt. Bar - Krypt è un secret bar in stile speakeasy nel nono distretto. Il bar è così ben nascosto che potreste avere difficoltà a individuarlo. Per trovarlo recatevi a Berggasse, Wasagasse.

  6. Chiesa di Wotruba - Un incanto per gli occhi. Questa chiesa cubista di Vienna sembra quasi una Stonehenge aliena. Conosciuta in tedesco come Kirche Zur Heiligsten Dreifaltigkeit (Chiesa della Santissima Trinità), è un insieme asimmetrico di lastre di cemento incastrate tra loro. La cappella modernista prende il nome dall'architetto che la ideò, Fritz Wotruba.

  7. Gasometers di Vienna - Un esempio di riconversione urbana. Da enormi serbatoi di gas naturali sono stati ricavati appartamenti all'avanguardia. Sono stati persino utilizzati come ambientazione di uno dei film di James Bond.

GAY FRIENDLY TOURS

Volete scoprire più a fondo la città attraverso i Migliori Tour e Guide Gay? Vi consigliamo i seguenti operatori locali / Do you want to discover more about the city through the Best Gay Tours and Tour Guides? We suggest you the following local tour operators:


Gaily Tour - Tour Operator che offre tour ed escursioni dedicati alla comunità LGBT+ in tutta Europa. Tour Speciali e Guide Gay & Lesbian Friendly pronte a farvi scoprire le bellezze di questa destinazione. Info & Prenotazioni: info@GailyTour.com

Vienna • Tour Classico

Iniziate il vostro tour speciale con la nostra guida Gay Friendly nel centro della città presso la famosa Opera di Stato di Vienna, costruita dalla coppia di architetti uomini Eduard van der Nüll e August Sicard von Sicardsburg, partner negli affari e nella vita. Camminate per le stradine tortuose fino al palazzo d'inverno del principe Eugen, il principe barocco francese che preferiva gli uomini alle donne, e guardate dove il fratello dell'imperatore Francesco Giuseppe I., l'arciduca Ludwig Victor, di nome Luziwuzi, faceva il bagno in cerca di compagnia maschile. Quindi camminate lungo la Ringstrasse, il viale principale di Vienna, fino al Palazzo Imperiale ("Hofburg"), uno dei più grandi complessi di palazzi del mondo e residenza e sede del governo degli imperatori asburgici fino al 1918. Il tour si conclude al MQ - Museumsquarter, oggi sede di numerosi musei tra cui il Museo Leopold con la sua famosa collezione di mobili fin de siècle e design e dipinti di Gustav Klimt, Egon Schiele o l'artista gay Anton Kolig.

Incluso:

* Guida Turistica Gay o Lesbian Friendly per tour della città (3 ore)

* Biglietto d'ingresso - Museo Leopold

Vienna • Classic Tour

Start your special tour with our Gay/Lesbian Guide in the center of the city at the worldwide famous Vienna State Opera, built by the couple of men architects Eduard van der Nüll and August Sicard von Sicardsburg, partners in business and in life. Walk through small and winding streets to the winter palace of Prince Eugen, the French baroque prince who preferred men to women, and see where the brother of emperor Franz Joseph I., archduke Ludwig Victor, named Luziwuzi, took his bath and looked for company. Then walk along the Ringstrasse, Vienna's main boulevard, over to the Imperial Palace (“Hofburg”), one of the biggest palace complexes in the world and residence and seat of government of the Habsburg emperors until 1918. Finally the tour ends in the MQ – Museumsquarter, the former horse stables of the court and today the home of numerous museums including the Leopold Museum with its world famous collection of fin-de-siècle furniture and design and paintings of Gustav Klimt, Egon Schiele or the gay artist Anton Kolig.

Included:

* Gay or Lesbian Tour Guide for City Tour (3 hours)

* Entrance Fee – Leopold Museum

Vienna • Tour Gay & i Segreti di Schubert

Cominciate il vostro fantastico tour gay di Vienna insieme alla nostra guida Gay Friendly, dalla famosa Karlsplatz con l'imponente Karlskirche, passando per l'Università Tecnica e raggiungendo Kettenbrückengasse 6, il luogo della morte del compositore Franz Schubert, morto di sifilide presumibilmente causata dal unica esperienza sessuale che Schubert abbia mai avuto con una donna, sebbene durante la sua vita abbia concentrato i suoi desideri sui partner maschili. Per più di due anni ha condiviso il suo studio e il suo letto con il noto librettista omosessuale Johann Baptist Mayerhofer. Esplorate la casa in cui morì Schubert. Le mostre documentano le ultime settimane della sua vita, la morte di Schubert, il funerale e la tomba del compositore proprio vicino all'ultimo luogo di riposo di Beethoven in quello che allora era il cimitero locale di Währing. Quindi proseguite per il Naschmarkt, il centro della vita gay odierna, dove assaggerete alcune specialità locali da uno dei tanti stand locali. Dopo aver attraversato il Museumsquartier e il Volksgarten, raggiungerete il cosiddetto “Theseustempel” costruito nel 1820 da Antonio Canova. Qui, di fronte al tempio, la scultura in bronzo “The Winner” è stata realizzata da Josef Müllner e destinata ad essere uno dei “monumenti gay” della città.

Incluso:

* Guida Turistica Gay o Lesbian Friendly per tour della città (3 ore)

* Biglietto d'ingresso - Schubert Sterbewohnung (aperto il mercoledì e il giovedì)

Vienna • Gay Tour & Schubert’s Secrets

Let’s start you amazing Gay tour of Vienna together with our Gay/Lesbian Guide, from famous Karlsplatz with the imposing Karlskirche, passing by the Technical University and reaching Kettenbrückengasse 6, the death place of composer Franz Schubert, who died of Syphilis supposedly caused by the only sexual experience Schubert ever had with a woman, although during his life he concentrated his desires on male partners. For more than two years he shared his studio and his bed with the well-known homosexual librettist Johann Baptist Mayerhofer. Explore the house where Schubert died. The exhibits document the last weeks of his life, Schubert's death, the funeral, and the grave of the composer just near Beethoven's last resting place in what was then the Währing local cemetery. Then continue to the Naschmarkt, the center of today’s gay life, where you will taste some local specialities from one of the many local stands. After passing through the Museumsquartier and the Volksgarten, you will reach the so-called “Theseustempel” built in 1820 by Antonio Canova. Here, in front of the temple, the bronze sculpture “The Winner” was created by Josef Müllner and destined to be one of the “gay monuments” of the city.

Included:

* Gay or Lesbian Friendly Tour Guide for City Tour (3 hours)

* Entrance Fee – Schubert Sterbewohnung (Opened on Wednesdays and Thursdays)

Vienna di Notte • Gay Tour Goditi una Vienna illuminata e un fantastico tour a piedi nei bar e club gay e lesbo di Vienna per vivere l'atmosfera magica e la scena LGBT della città. Goditi la tua bevanda inclusa (disponibile anche bevanda analcolica) e vivi al meglio la notte! Incluso: * Guida Turistica Gay o Lesbian Friendly per tour notturno (2 ore) * Aperitivo in un Gay Bar (1 Drink)

Vienna by Night • Gay Tour

Enjoy an enlightened Vienna and an amazing walking tour through Vienna's gay & lesbian bars and clubs to live on your skin the magic atmosphere and LGBT scene of the city. Enjoy your included drink (also alcohol free drink available) and own the night !

Included:

* Gay or Lesbian Friendly Tour Guide for Night Tour (2 hours)

* Drink in Gay Bar (1 Drink)

Cosa Vedere vicino a Vienna ?

MAP'GUIDE • VALLE di WACHAU

MAP'CITY • BRATISLAVA

MAP'CITY • SALISBURGO

MAP'CITY • HALLSTATT

© Fotografie a Vienna a cura di Modern Light


#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers

60 visualizzazioni