• World Mappers

Guida Gay • GRAN CANARIA | Itinerari, Consigli e Cosa Vedere | Pratica e Completa LGBT Friendly

GRAN CANARIA GAY FRIENDLY

Soluzioni di viaggio con itinerari per scoprire tutte le meraviglie di questa destinazione, luoghi assolutamente da non perdere, consigli su dove dormire e cosa mangiare, e soprattutto suggerimenti speciali per vivere al meglio il vostro viaggio !

Benvenuti a Gran Canaria, nella provincia di Las Palmas, di cui fanno parte anche Fuerteventura, Lanzarote, La Graciosa e diversi isolotti. Anticamente Tamarán per i Guanches (terra di valorosi), venne chiamata così dai conquistadores in riferimento alla presenza di una gran quantità di cani di enormi dimensioni, mentre l’aggettivo Gran venne aggiunto successivamente per indicare la superiorità dell'isola rispetto alle altre per forza e coraggio e pertanto degna di estendere poi il suo nome all’intero Arcipelago.

ITINERARI SUGGERITI

Visitare al meglio quest'isola dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione:

  • Giorno 1 / Day 1 - Las Palmas + Arucas, Teror, Agaete & Mirador de El Balcón - Google Maps

  • Giorno 2 / Day 2 - Puerto de Mogán & Dunas de Maspalomas + Relax & Beach - Google Maps

  • Giorno 3 / Day 3 - Ventana del Nublo, Roque Nublo Tejeda & Artenara - Google Maps

  • Giorno 4 / Day 4 - El Bufadero, Telde, Agüimes & Barranco de las Vacas - Google Maps

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

 

Click'n'Go - Cliccando sui nomi dei luoghi potrete facilmente trovarli sulle Mappe

 

COSA VEDERE a GRAN CANARIA?

10 COSE DA VEDERE a GRAN CANARIA

Las Palmas de Gran Canaria

La Capitale dell'isola, una città molto interessante e piacevole dove perdersi tra le strade acciottolate del suggestivo quartiere di Vegueta, la zona dove venne fondata Las Palmas, con edifici storici e viuzze davvero pittoresche. Non dimenticatevi di visitare la Casa-Museo de Colón, di ammirare la Catedral de Santa Ana, l'auditorium Aldredo Kraus o di esplorare il quartiere di Triana e fare un giro nella Calle Mayor.

Dune di Maspalomas

Si tratta di una riserva naturale protetta dove vi sembrerà di essere nel deserto del Sahara. Troverete animali davvero molto curiosi come i fenicotteri rosa o le lucertole giganti. Non molto lontano dalle dune è possibile visitare il faro di Maspalomas, uno dei fari più antichi in uso in tutte le Canarie e una delle icone di quest'isola. Vi consigliamo le dune all'alba o al tramonto, per godervele con una luce migliore.

Puerto de Mogán

La cosiddetta "Venezia delle Isole Canarie". Un bellissimo paesino di pescatori con un porticciolo da cartolina, stradine sulle quali affacciano case bianche e ristorantini dove assaggiare le specialità locali. Un consiglio, non perdetevi il mercato del venerdì. Puerto de Mogán è anche uno dei migliori punti dell'isola per escursioni in barca alla ricerca di delfini e balene.


Tejeda, Roque Nublo & Ventana del Nublo

Nella parte centrale dell'isola di Gran Canaria non potete perdervi la graziosa cittadina di Tejeda immersa in uno spettacolare scenario naturale con ripide viuzze e case abbellite da balconi in tipico stile canario. Non molto lontano si può ammirare uno dei monoliti naturali più alti del mondo, il Roque Nublo, alto quasi 90 metri. Seguendo un sentiero di circa 1,5 km incontrerete la Ventana del Nublo, un arco di pietra naturale che sembra fare da cornice al Roque Nublo.


Artenara

Da qui avrete una delle viste più belle sull''isola di Gran Canaria (il Mirador de Unamuno è il punto panoramico più famoso). Si tratta di un luogo circondato da un bellissimo paesaggio di rocce e pinete, dove è possibile conoscere come si viveva fino a non molti decenni fa, nelle tipiche case grotta, molte delle quali oggi sono state riconvertite in agriturismi.

Agaete & Puerto de las Nieves

Un altro dei posti da non perdere a Gran Canaria è il bellissimo paesino in riva al mare di Agaete. La zona del porto de las Nieves con le sue case bianche e blu e un sacco di ristorantini vi farà sembrare di essere in Grecia. Agaete è famosa per le piscine naturali di acqua salata, oggi rese facilmente accessibili per fare il bagno. Attenzione però, l'acqua è freddissima. A pochi chilometri da Agaete ci si addentra nellla Valle di Agaete, caratterizzata da un microclima davvero favorevole per la coltivazione di caffè e uva. Non perdetevi una visita alla Finca de La Laja.

Teror & Basilica Nuestra Señora del Pino

Nel piccolo paesino di Teror, con le case colorate e i tipici balconi delle Canarie, troverete la famosa Basilica di Nuestra Señora del Pino dove è conservata l'immagine della Virgen del Pino, la cui apparizione nelle Isole Canarie è avvolta dal mistero.

Barranco de Las Vacas

Grazie ad Instagram questo luogo sta diventando sempre più famoso. Viene definito come l'"Antelope Canyon Spagnolo", ed effettivamente il Barranco de las Vacas sembra proprio il famoso canyon americano. Il percorso è breve ma lo spettacolo è immenso: l'acqua, con la sua forza ed erosione, ha creato pareti ricche di curve che sono il paradiso dei fotografi. Trovare il Canyon non è semplicissimo, non fermatevi al cartello che mostra "Barranco de Las Vacas", ma proseguite più avanti. Bisognerà parcheggiare l'auto lungo la strada, scendere nella gola e passare sotto un ponte, solo a quel punto troverete questo magico posto. Per non sbagliarvi, cliccate qui per trovare il parcheggio e il luogo esatto dove si trova Canyon.

Fataga

Una gemma poco battuta dalle rotte turistiche è questa magnifica cittadina, situata nel cuore di Gran Canaria. Si tratta di un piccolo paesino circondato da montagne e oasi di palme caratterizzato dalle sue casette bianche con pietre a vista. Un posto unico e magico dove fermarsi per qualche ora ed entrare in contatto con l'anima di Gran Canaria.

Arucas

Una cittadina davvero graziosa, celebre per la produzione del rum delle Canarie. Qui troverete la famosa distilleria Arehucas, che offre visite guidate e degustazioni. Non perdetevi anche la spettacolare e maestosa Iglesia de San Juan Bautista, uno dei simboli della cittadina.

COSA FARE a GRAN CANARIA


Prendere il Sole in una delle tante Spiagge di Gran Canaria

Ecco quelle da non perdere:

Fare Trekking a Gran Canaria

Ci sono tantissime opzioni per trekking ed escursioni sull'isola di Gran Canaria. Una delle passeggiate più belle che puoi fare a Gran Canaria è quella che vi porterà alla spiaggia di Güigüí. Partendo dal paese di Tasartico, bisogna camminare per circa 5 km con alcuni tratti piuttosto dissestati, ma arriverete in una delle spiagge più belle di Gran Canaria.


Rilassarsi in una Spa o alle Terme

Sapevate che Gran Canaria ha moltissime SPA, centri termali, centri di talassoterapia e luoghi dove prendervi cura di voi stessi? Super consigliato è il Thalasso Gloria Amadores a Maspalomas.


Fare un tuffo nel Passato nel Parque Arqueológico de Maipés

er entrare in contatto con la cultura degli aborigeni che vivevano sull'isola prima dell'arrivo degli spagnoli. In questo sito archeologico, una necropoli conservata grazie alla lava, è possibile vedere i resti di circa 700 tombe risalenti a più di mille anni.


Visitare il Museo y Parque Arqueológico Cueva Pintada

Un altro luogo da non perdere legato alle origini dell'isola è la Cueva Pintada, dove si possono vedere alcune pitture rupestri preispaniche.


Assaggiare il Caffè della Finca La Laja nella Valle di Agaete

Una fattoria di oltre 200 anni. Uva, avocado, arance e caffè sono solo alcuni dei prodotti della Finca. Aperta al pubblico con visite guidate per far scoprire la lunga tradizione di questo posto (per maggiori info cliccate qui).

MIGLIORI EVENTI di GRAN CANARIA


Carnaval de Las Palmas de Gran Canaria

Uno degli eventi più famosi di tutta l'isola. Pensate che si celebra dal 1521. Nel 2017 è stata dichiarata festa di interesse turistico e ogni anno riunisce migliaia di persone per le strade di Las Palmas a godersi le murgas, le batucadas e l'elezione della Regina del Carnevale e della Drag Queen del Carnevale.


Maspalomas Pride

L'evento LGBTQ+ più atteso di tutta l'isola si tiene solitamente a Maggio. Dieci giorni di sfilate, eventi e feste coloratissime. Esiste anche la versione invernale, il Maspalomas Winter Pride.

DOVE DORMIRE a GRAN CANARIA?

MIGLIORI HOTEL, VILLE & APPARTAMENTI LGBT FRIENDLY di GRAN CANARIA

Gran Canaria è una delle destinazioni balneari più frequentate dalla comunità LGBT d'Europa. Le strutture Gay Friendly o Gay Men Only si trovano quasi tutte a Maspalomas e vicino alla zona del Yumbo Centrum.

Maspalomas (Sud) - AxelBeach Maspalomas ****

Maspalomas (Sud) - Gold by Marina - Adults Only ****

Maspalomas (Sud) - Seven Hotel & Wellness Gay Men Only ****

Maspalomas (Sud) - Rainbow Golf Bungalows, Gay Men-only Resort ***

Maspalomas (Sud) - Gay Hotel Club Torso ***

Maspalomas (Sud) - Vista Bonita LGBTI Resort ***

Maspalomas (Sud) - Birdcage Resort Gay Men Lifestyle Hotel ****

Maspalomas (Sud) - Villa Adler Gay Men Only ***

Maspalomas (Sud) - Gay Bungalows Paso Chico - Gay Men Only *

Las Palmas de Gran Canaria (Nord) - EXE Las Palmas ****

DOVE MANGIARE a GRAN CANARIA?

MIGLIORI RISTORANTI TIPICI di GRAN CANARIA Qualità/Prezzo

Il "Bochinche" Canario la tipica locanda che troverete sull'isola, dove mangiare e bere in un ambiente simile ai nostri agriturismi italiani. A Tenerife invece si chiamano Guacinche.

Las Palmas de Gran Canaria - €€€ - Deliciosa Marta

Las Palmas de Gran Canaria - €€ - Restaurante Que Leche!

Las Palmas de Gran Canaria - €€ - El Arrosar

San Bartolomé de Tirajana - €€€ - Calma Chicha Restaurant

San Bartolomé de Tirajana - €€ - Restaurante Gofio Zurich

Maspalomas - €€ - Restaurante Grill La Casa Vieja

Maspalomas - €€ - Restaurante Mundo

Arucas - €€ - Casa Brito

Agaete - €€ - Restaurante Dedo De Dios (ottimi Churros de Pescado!)

Tejeda - €€ - Restaurant Texeda

Telde - €€ - El Populacho

Puerto de Mogán - €€ - Restaurante Jack El Negro

Puerto de Mogán - €€ - Que Tal By Stena

Las Palmas de Gran Canaria - €€ - Mercado del Puerto (diversi punti di ristoro)

COSA MANGIARE a GRAN CANARIA e nelle ISOLE CANARIE?

MIGLIORI PIATTI TIPICI di GRAN CANARIA e delle ISOLE CANARIE

Papas Arrugadas con Mojo

il piatto più comune delle Canarie, sono delle patate "raggrinzite" con sale e una salsa piccante con coriandolo, basilico o peperoncino conosciuta come Mojo

Ropa Vieja Canaria

spezzatino con carne e ceci

Conejo al Salmorejo

coniglio marinato accompagnato da una zuppa fredda di pomodoro (Salmorejo)

Churros de Pescado

pesce fritto in pastella

Escaldón de Gofio

chiamato anche "Pan de los Canarios", è un mix di cereali tostati, molto tradizionale

Queso Asado

formaggio grigliato accompagnato spesso da salse

Frangollo

Un dolce tipico delle Isole Canarie con farina di grano e mandorle

Rum al Miele

Ideale per concludere un buon pasto canario

CONSIGLI di VIAGGIO su GRAN CANARIA dei World Mappers

  • La vita LGBTQ+ di Gran Canaria ruota tutto intorno al Yumbo Centrum a Maspalomas. Qui troverete tantissimi Bar e Club Gay per tutti gusti. Tra quelli più famosi:

Mardi Gras

Macho Macho bei André

Coco Loco Bar

Spartacus

Bärenhöhle - Bearcave

  • Godetevi la regione da uno dei suoi Migliori Punti Panoramici. I nostri preferiti sono:

  1. El Balcón - Uno dei punti panoramici più belli dell'isola con una vista mozzafiato sull'oceano. Si trova sulla strada che va da Agaete a Aldea de San Nicolás.

  2. Mirador de Unamuno - Situato ad Artenara, il suo nome è dedicato allo scrittore spagnolo Unamuno. Da qui potrete osservare il panorama sulla caldera vulcanica.

  3. Pico de los Pozos - Un altro punto panoramico imperdibile e il più alto dell'isola è il belvedere “Pico de los Pozos”, a quasi 2.000 metri sul livello del mare. il luogo ideale per osservare il tramonto. E' nuvoloso? non importa, anzi meglio, infatti da qui vi sembrerà di essere in sogno quando vedrete come appare sullo sfondo l'isola di Tenerife che galleggia in un mare di nuvole.

  4. Mirador Degollada de La Yegua - Da qui avrete una vista spettacolare sulla valle che porta a Fataga da un lato, e su Maspalomas e le dune dall'altro.

  5. Mirador Altavista - Il punto panoramico da cui osservare tutta la città di Las Palmas dall'alto.

  • Non lontana da Las Palmas de Gran Canaria, vi consigliamo di visitare Agüimes, uno dei primi centri abitati dalla conquista spagnola dell'isola. Un tempo era villaggio episcopale ma oggi offre una vasta gamma di agriturismi a contatto con la natura.

  • Se siete amanti delle tapas, non perdetevi il giovedì sera la Ruta de Tapas a Calle Mendizábal, a Las Palmas. Con pochissimi euro potrete girare di bar in bar assaggiando un sacco di tapas locali e una buona birra.

  • Sempre a Las Palmas dovete assolutamente provare il Mercato del Puerto, un simpatico mercato molto pittoresco ideale per Tapas e per assaggiare specialità locali. Noi siamo stati al Piscos & Buches, una delizia per il palato!

 

Scoprite anche

MAP'GUIDE • TENERIFE

MAP'GUIDE • MAIORCA

MAP'GUIDE • MINORCA

MAP'GUIDE • MALTA

 

#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers