• World Mappers

Map'Guide • MALTA | Consigli, Itinerari e Cosa Vedere? Guida Pratica LGBT Friendly

Finalmente la nostra Map'Guide • MALTA & GOZO

Soluzioni di viaggio con itinerari per scoprire tutte le meraviglie di questa destinazione, luoghi assolutamente da non perdere, consigli su dove dormire e cosa mangiare, e soprattutto suggerimenti speciali per vivere al meglio il vostro viaggio !

Finally here our Map'Guide • MALTA & GOZO

Travel solutions with itineraries to discover all the wonders of this destination, places not to be missed, tips about where to sleep and what to eat, and above all many small special tips to enjoy your journey !

Benvenuti a Malta, nel cuore del Mediterraneo, dove storia e incrocio di culture hanno donato a questo arcipelago un fascino di altri tempi


ITINERARI SUGGERITI (Suggested Itineraries)

Visitare al meglio questa zona dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione / Visiting this area depends essentially on how much time you have available to fully enjoy it. So here is a solution based on the number of days available to you:

  • Giorno 1 / Day 1 - Valletta & 3 Città (Vittoriosa, Senglea, Cospicua) - Google Maps VALLETTA + Google Maps 3 CITTA'

  • Giorno 2 / Day 2 - Dingli Cliffs, Rabat, Mdina, Mosta & Ta'Qali - Google Maps

  • Giorno 3 / Day 3 - Gozo, Blue Lagoon & Comino - Google Maps GOZO

  • Giorno 4 / Day 4 - Hagar Qim, Mnajdra Temples, Blue Grotto, Ghar Dalam & Marsaxlokk - Google Maps

  • Giorno 5 / Day 5 - Popeye Village, Mellieha, Golden Bay Beach, Bugibba & Qawra - Google Maps

  • Giorno 6 / Day 6 - Sliema, St Julian's & Relax

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

Click'nGo - Cliccando sui nomi dei luoghi potrete facilmente trovarli sulle Mappe / Click on the places to find them on the Map

10 COSE DA VEDERE a MALTA secondo i World Mappers (10 Best Things & Places to See)

  • Valletta - La capitale. Tra le vie del centro storico e la zona del porto, dichiarate dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, si respirano anni di storia e tradizioni. Fort San Telmo, all'ingresso del porto, è la più famosa testimonianza del passato militare di Malta. Non perdetevi la Porta della Città, il Parlamento, il Palazzo del Gran Maestro, sede della Presidenza di Malta, i Giardini Barrakka, Piazza Giorgio e il Bastione di San Pietro e Paolo.

  • Mdina & Rabat - Queste città, a solo mezz'ora da Valletta, ospitano alcuni dei tesori più antichi da vedere a Malta e sono importanti centri di pellegrinaggio per il cristianesimo. Passeggiare per Mdina, antica capitale dell'isola, è come fare un tuffo nel passato. Conosciuta anche come la "Città del Silenzio" per il fatto che qui possono circolare solo le auto dei residenti. Appena fuori Mdina, si trova Rabat (dall'arabo sobborgo) famosa per la grotta e le catacombe di San Paolo.

  • Senglea, Vittoriosa & Copiscua - Le tre città conosciute anche conosciute come La Cottonera, dal nome delle fortificazioni esterne alle città. Queste tre città sono state fondamentali per la storia maltese. La principale attrazione di Senglea è il Forte di San Miguel e il lungomare, da dove si possono scattare bellissime foto di Valletta. A Vittoriosa, antica capitale di Malta, non perdetevi il Museo Marittimo di Malta, il Palazzo dell'Inquisitore e Forte Sant'Angelo. A Copiscua, la più grande delle tre città, perdetevi tra i vicoli labirintici e visitate la Collegiata dell'Immacolata, le fortificazioni di Firenzuola e le Linee di Santa Margherita. Le Tre Città si trovano di fronte a La Valletta, sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici (autobus o traghetto) e tutti molto vicini tra loro.

  • Marsaxlokk - A circa 13 chilometri a sud di Valletta, è il porto peschereccio più importante dell'isola e un ottimo posto per gustare la gastronomia maltese. Qui si possono vedere i luzzi, le tradizionali barche da pesca maltesi riconoscibili per i colori accesi (blu, verde, rosso e giallo). A Marsaxlokk, ogni domenica, nella zona del porto si svolge un mercato all'aperto da non perdere.

  • Scogliere di Dingli & Buskett - Nel sud-est dell'isola, le scogliere di Dingli offrono uno degli scenari più belli e scenografici visibili a Malta: rocce alte fino a 250 metri a picco sul mare con una meravigliosa vista sul Mediterraneo. Buskett, invece, è una delle poche aree boschive presenti a Malta. A soli 30 minuti di strada da Mdina, questa foresta è l'ideale per passeggiare ed immergersi nel verde.

  • Hagar Qim & Mnajdra - Proseguendo lungo la costa, a circa nove chilometri di distanza, troverete i più grandi resti megalitici da vedere a Malta: i templi di Hagar Qim e, a soli 500 metri di distanza, i tre templi di Mnajdra.

  • Hal Saflieni & Tarxien - A 15 minuti dalla capitale, si trovano due luoghi che testimoniano la frequentazione di Malta già in tempi preistorici. l'Ipogeo di Hal Saflieni, in Triq ic-Cimiteriju nella città di Paola, è un tempio sotterraneo, unico nel suo genere in tutta l'isola e risalente al 4000 a.C. (I posti pe accedere all'ipogeo sono molto limitati, quindi vi consigliato di acquistare i biglietti con largo anticipo!) A poca distanza da Hal Saflieni, si trova il piccolo complesso dei Templi di Tarxien che meritano una visita perché riconosciute come alcune delle strutture preistoriche meglio conservate d'Europa.

  • Comino - L'isola più piccola dell'arcipelago che merita una visita per le acque cristalline che bagnano le sue coste. Tra le spiagge spicca la famosa Laguna Blu, sulla costa orientale dell'isola (in estate sempre molto affollata).

  • Gozo - È la seconda isola più grande del Paese, interessante per i suoi promontori e insenature, oltre che per le sue piccole città ricche di fascino. Nella capitale, Victoria, la Cattedrale di Gozo in stile barocco e il Museo di Scienze Naturali sono tappe obbligatorie. A est si trovano i templi di Ggantija e la spiaggia paradisiaca di San Blas. A ovest, la Finestra Blu, un promontorio la cui struttura principale ricordava una finestra in mezzo al mare è crollata a causa di un forte temporale nel 2017. Guarda anche qui sotto 10 COSE DA VEDERE a GOZO

  • Blue Grotto - Grotta Azzurra. In realtà si tratta di circa sei grotte marine ai piedi delle scogliere. Il nome deriva dagli splendidi toni di blu dell'acqua che si riflette sulle pareti delle grotte. L'unico modo per visitarle è a bordo delle barche, il biglietto è acquistabile ai piedi delle grotte e il prezzo medio è di 8 euro.


10 COSE DA VEDERE a GOZO secondo i World Mappers (10 Best Things & Places to See)

  • Victoria (Rabat) e la Cittadella - Iniziamo il viaggio a Gozo da Victoria (chiamata anche Rabat in maltese), la capitale dell'isola. La Cittadella è sicuramente l'attrazione principale di Victoria e la splendida vista a 360° sulla campagna e i villaggi circostanti, sul mare e su Malta non vi deluderà. Nella Cittadella, inoltre, sono presenti diversi musei come il Museo della Cattedrale, il Museo Archeologico o la Vecchia Prigione. Non perdetevi Piazza Indipendenza e il mercato giornaliero e ammirate la Basilica di San Giorgio interamente rivestita di marmo.

  • Dwejra Bay, Fungus Rock e la ex Blue Window - Nella parte nord-occidentale di Gozo si trova Dwejra, sede della famosa Finestra Azzurra crollata nel 2017. Ma a Dwejra Bay c'è molto altro da vedere. I più temerari non possono perdersi il Blue Hole, uno dei migliori siti di immersione di Gozo: ci si immerge nella cavità per raggiungere poi il mare attraverso un arco sottomarino di 7 metri. La Fungus Rock, una roccia un tempo sorvegliata perché vi cresceva un fungo che si credeva avesse proprietà benefiche. Nell'area di Dwejra Bay sono state girate alcune scene della prima stagione del Trono di Spade.

  • Basilica Ta'Pinu - Non lontano dalla baia di Dwejra, si trova un'altra attrazione da non perdere a Gozo: la Basilica di Ta'Pinu. Un'imponente costruzione che si trova in mezzo a distese di campi, con solo il mare a farle da sfondo.

  • Saline di Xwjeni / Marsalforn - A pochi chilometri dal paese di Marsalforn si trovano queste saline. Una scenografica scacchiera che si estende per alcuni chilometri a pochi passi dal mare.

  • Wied il-Mielaħ - Una valle ricca di flora e fauna che da primavera fino all'autunno si tinge di giallo grazie a milioni di fiorellini. In questa zona si trova la Wied Il-Mielah Window, un'arco naturale considerato l'erede della Finestra Azzurra.

  • Xlendi - Sulla costa sud-occidentale di Gozo si trova Ix-Xlendi Bay, il luogo ideale per nuotare e fare snorkeling. Una piccola spiaggia sabbiosa conduce in acque poco profonde perfette per grandi e piccini. Xlendi è un tipico villaggio di pescatori con ristoranti, bar e hotel.

  • Ramla Bay - La spiaggia di sabbia rossa sulla costa nord dell'isola. Un posto meraviglioso per nuotare, fare snorkeling e rilassarsi al sole. Si tratta di una parte di litorale per lo più ancora incontaminato, fatta eccezione per la presenza di alcuni bar.

  • L-Għar Tal-Mixta (Grotta Mixta) - Questa grotta è una delle "bellezze nascoste" di Gozo. Si tratta di cavità abitata fin dall'antichità che si affaccia sule bellissime sabbie rosse di Ramla l-Ħamra, sul lato opposto dell'iconica Grotta di Calypso, e sui campi terrazzati alle sue spalle. Perfetta per ammirare il tramonto.

  • Templi di Ggantija - Il complesso del tempio megalitico di Ggantija si trova a Xaghra, a est di Victoria. Si pensa che questo sito, Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, sia più antico delle piramidi egiziane e di Stonehenge! "Ggantija" significa "gigante" in maltese poiché i gozitani erano convinti che solo dei giganti sarebbero stati in grado di trasportare e sollevare rocce di queste dimensioni. Il sito è composto da 2 templi: quello meridionale e quello settentrionale, insieme formano il più grande complesso megalitico dell'arcipelago maltese.

  • Scogliere di Ta'Cenc - Si trovano a sud di Victoria, a Sannat, a picco sul mare. L'accesso alle scogliere non è facilissimo da trovare: dalla Piazza di Sannat seguite le indicazioni per il Ta'Cenc Hotel. Da qui, imboccate la strada a sinistra dell'ingresso dell'albergo che vi condurrà fino alle scogliere. A nostro avviso, un posto da non perdere.


MIGLIORI COSE DA FARE a MALTA & GOZO secondo i World Mappers (Best Things & Places to Do)

  • Prendere il Sole in una delle tante Spiagge di Malta. Ecco quelle da non perdere:

  1. Golden Bay - Un'ampia distesa di sabbia dorata conosciuta dai maltesi come "Ir-Ramla tal-Mixquqa"nella parte nord dell'isola. Sabbia fine, mare cristallino e servizi balnerai fanno di questa spiaggia una delle più frequentate di Malta. Facilmente raggiungibile sia in macchina, sia con i mezzi pubblici (da Sliema o Bugibba).

  2. Ghajn Tuffieha Bay - Un'altra bella spiaggia incontaminata, poco distante da Golden Bay. Vi si accede scendendo 200 scalini direttamente dal parcheggio (gratuito) dove si può lasciare la macchina.

  3. Ghadira Bay - La spiaggia più grande di Malta, situata nella parte nord dell'isola (costa orientale). Facilmente raggiungibile anche con gli autobus (da La Valletta, Sliema e St, Julians).

  4. Paradise Bay - Una delle spiagge più belle di Malta, nel punto più a nord dell'isola, vicino a Mellieha Bay. Si rimane abbagliati dalla bellezza dell'acqua in questo tratto di costa. Molto bella ma anche molto piccola. Se volete trovare un posto dovete arrivare molto presto.

  5. Gnejna Bay - A due chilometri dal villaggio di Mgarr, nella parte occidentale dell'isola e poco più a sud di Golden Bay. Circondata da due promontori, vi si accede scendendo degli scalini nei pressi delle fermata Riviera dell'autobus.

  • Prendere il Sole in una delle tante Spiagge di Gozo. Ecco quelle da non perdere:

  1. Ramla Bay - La migliore spiaggia di Gozo e probabilmente di tutto l'arcipelago maltese (a nostro avviso le migliori spiagge si trovano infatti a Gozo e Comino). Un'ampia distesa di sabbia rossa, conosciuta dai locali come "Ramla il-Ħamra" (la spiaggia di sabbia rossa), sulla costa settentrionale dell'isola.

  2. Baia di San Blas - Una piccola baia vicino al villaggio di Nadur, nel litorale di nord-est. Sabbia, rocce e acqua poco profonda e cristallina fanno di questa spiaggia la più bella di Gozo. Vi si può accedere solo a piedi e l'ultimo tratto è piuttosto ripido. L'unico autobus che arriva in questa zona è il 303 (non scendete a Blas, ma a Weraq).

  3. Dahlet Qorrot - Se non siete amanti della sabbia, questa spiaggia di ciottoli è perfetta per voi. Si trova vicino a Nadur.

  4. Hondoq Ir Rummien - Una piccola e bellissima caletta dalle acque cristalline di fronte all'isola di Comino, nel sud di Gozo, protetta da rocce su ambo i lati.

  • Visitare l'Isola di Comino - Goditi un po' di sole e mare con una della tante escursioni in barca che ti faranno scoprire Comino e la Blue Lagoon.

  • Fare un salto al Ta'Qali Craft Village - Un villaggio tradizionale da vedere a Malta e perfetto per cercare un souvenir da portare a casa. La città di Ta'Qali è nota, infatti, per la produzione di artigianato di ogni tipo: ceramiche, oggetti in vetro, bigiotteria e molto altro ancora.

  • Divertirsi al Popeye Village & Anchor Bay - Sapevate che il film Popeye del 1980 con Robin Williams è stato girato a Malta? Nel nord dell'isola è stato allestito un coloratissimo set cinematografico, oggi convertito in parco a tema con ingresso a pagamento. Per chi non vuole entrare, il villaggio può essere ammirato dal punto panoramico esattamente dall'altro lato della baia in posizione elevata.

  • Visitare l'Acquario Nazionale di Malta - Un altro dei luoghi imperdibili di Malta, con più di 200 specie di pesci, provenienti dalle acque che circondano l'isola. Provate l'emozione di camminare sotto il mare ammirando una miriade dei pesci attorno a voi.

  • Vedere il Museo dell'Aviazione di Malta - Nella Seconda Guerra Mondiale Malta ha giocato un ruolo fondamentale grazie alla sua posizione geografica strategica, diventando un'importante base aerea per gli Alleati. Per gli appassionati di queste tematiche il Museo dell'Aviazione di Malta può essere molto interessante.

  • Guardare un Tramonto a Dwejra Bay - Una delle cose migliori da fare a Malta. Si dice che i migliori tramonti da vedere a Malta si vedano da uno dei gioielli di Gozo, Dwejra Bay. Nonostante non esista più la famosa Finestra Azzurra, questa zona rimane ancora un luogo molto affascinante.

  • Visitare il Palazzo Parisio, la "Versailles Maltese" - Un bellissimo palazzo nobiliare nella città di Naxxar, nel nord di Malta. Risalente al 1700 vanta dei bellissimi giardini in stile italiano che vi lasceranno a bocca aperta (Pensate che sono gli unici giardini fuori Italia ad essere stati inseriti nella rete dei Grandi Giardini Italiani). Al suo interno potete rilassarvi nel ristorante o nella tea room.

  • Fare Immersioni a Gozo - Quest'isola offre condizioni di immersione ottimali tutto l'anno, acqua cristallina e una grande varietà di vita sottomarina. Tra i migliori siti di immersione a Gozo ci sono la Blue Hole, Crocodile Rock, Fungus Rock, Reqqa Point e Double Arch Reef.

  • Fare un Giro in Moto d'Acqua - Avete mai provato l'emozione di un giro in moto d'acqua? A Malta si può fare un tour guidato di un'ora in uno dei posti più belli di Malta: il sud dell'isola di Gozo, vicino a Comino.

MIGLIORI EVENTI di MALTA & GOZO consigliati dai World Mappers (Best Events)

  • Carnevale (Febbraio) - Il Carnevale a Malta è sicuramente l'evento più colorato dell'anno e La Valletta e la città di Floriana sono le protagoniste in questo periodo, con grandi sfilate di carri allegorici, maschere di ogni genere, musica e festa. A Paceville, invece, si scatena la vita notturna di Malta, con party che durano tutta la notte. Mentre se cercate una versione un po' più bizzarra, recatevi al villaggio di Nadur a Gozo.

  • Malta Pride (Settembre) Il Gay Pride di Malta, che si tiene ogni anno nel mese di settembre, è uno degli eventi di orgoglio omosessuale più celebri in Europa. Malta viene costantemente classificata come uno dei paesi più LGBTQ+ friendly d'Europa secondo l'ILGA Rainbow Index. Il Malta Gay Pride è composto da è una serie di eventi culturali, feste, festival, conferenze, serate di moda e altre attività che culminano in una parata del fine settimana per le strade della capitale.

  • Festa del Naufragio di San Paolo (Febbraio) - Il 10 febbraio, la festa del naufragio di San Paolo (il Patrono di Mlata) è la prima "festa" nel calendario annuale degli eventi di Malta. Per la tradizione maltese fu un giorno molto importante perché il Santo, a seguito del naufragio nell'arcipelago maltese, portò il Cristianesimo sull'isola. St Paul's Street, a La Valletta, è il fulcro dei festeggiamenti in onore del santo, con una processione che porta la statua di San Paolo per le vie del centro fino al Grand Harbour, in una pioggia di coriandoli lanciati dai balconi, per terminare con i fuochi d'artificio.

  • Settimana Santa (Aprile) - Chi ha la fortuna di visitare Malta in questo periodo riesce a cogliere a pieno il sapore della tradizione maltese. Tutte le città dell'arcipelago organizzano processioni e numerosi riti che continuano fino al giorno di Pasqua. La processione più popolare è quella di Valletta, dove i penitenti camminano a piedi scalzi o con catene alle caviglie. in questo periodo potete assaggiare i Figolli, i tipici biscotti pasquali alle mandorle.

  • Festival internazionale dei fuochi d'artificio di Malta (Aprile) - Le migliori fabbriche di fuochi d'artificio del mondo si riuniscono per dare luogo a uno spettacolo di luci e suoni meraviglioso e affascinante. Lo show si tiene al Grand Harbour di La Valletta e il punto migliore per ammirare al meglio lo spettacolo pirotecnico è Ta' Liesse / Lascaris Wharf oppure sui bastioni che danno sul porto.

  • Malta Jazz Festival (Luglio) - Sul lungomare del Grand Harbour di Valletta, il Malta Jazz Festival unisce i migliori jazzisti maltesi e internazionali che si esibiscono per alcune serate. Un evento che da trent'anni è diventato un must della scena culturale maltese.

  • Isola di MTV (Luglio) - Malta è diventata sede del festival della musica organizzato da MTV a partitre dal 2007, con grandi nomi sul palco come Lady Gaga, Enrique Iglesias, The Black Eyed Peas, David Guetta e molti altri.

  • Malta International Air Show (Settembre) - Se siete amanti degli aeroplani questo show di volo acrobatico che si tiene all'aeroporto internazionale di Malta vi piacerà un sacco. Ogni anno le quattro pattuglie acrobatiche più famose al mondo si esibiscono in questo spettacolo (comprese le nostre Freccie Tricolori).

  • Rolex Middle Sea Race (Ottobre) - Uno spettacolo nautico organizzato dal Royal Malta Yacht Club, che vede le imbarcazioni partecipanti partire dal Grand Harbour di Malta, circumnavigare la Sicilia e fare ritorno a Malta per un totale di 606 miglia nautiche.

  • Birgufest (Ottobre) - Uno degli appuntamenti più affascinanti e romantici in calendario a Malta. La cittadina di Vittoriosa (conosciuta anche come Birgu) si illumina di milgliaia di candele e lanterne, uno spettacolo davvero unico. In quest'occasione si organizzano eventi culturali, concerti e rivisitazioni storiche.

  • Notte Bianca (Ottobre) - Un'altra grande festa, questa volta a Valletta. Mostre, spettacoli, musica e molto altro ancora animano la capitale per una notte all'insegna della cultura (tutti gli eventi e i musei sono gratuiti) e del divertimento.

MIGLIORI HOTEL, VILLE & APPARTAMENTI LGBT FRIENDLY di MALTA & GOZO (Best Hotels, Villas & Apartments)

Map'Hotel • PALAZZO CONSIGLIA

Un magnifico Boutique Hotel nel cuore di Valletta appartenete al gruppo Ikonika Hotels. Entrando si percepisce immediatamente la bellezza del palazzo storico che ospita questo hotel: pareti color sabbia (tipicamente maltesi), luci soffuse, opere d'arte e una bellissima corte interna. Di recente apertura, l'albergo conta 13 camere, ognuna con il proprio nome e il proprio arredamento tematico. Sirena, Nautica, Amante, Viaggiatrice sono solo alcune delle suite. Noi abbiamo avuto il piacere di soggiornare nella Religiosa, una camera impreziosita da arredamento vintage, ricchi lampadari e un ampissimo bagno.

Qui a Palazzo Consiglia non perdetevi la Roof Terrace con piscina direttamente sui tetti di Malta e la bellissima Spa, l'antica cantina del palazzo riconvertita in una lussuosa area Wellness.

A magnificent Boutique Hotel in the heart of Valletta belonging to the Ikonika Hotels group. Upon entering you immediately perceive the beauty of the historic building that houses this hotel: sand-colored walls (typically Maltese), soft lighting, works of art and a beautiful internal courtyard. Recently opened, the hotel has 13 rooms, each with its own name and their own thematic decor. Sirena, Nautica, Amante, Traveler are just some of the suites. We had the pleasure of staying in the Religiosa, a room embellished with vintage furniture, rich chandeliers and a very large bathroom.

Here at Palazzo Consiglio do not miss the Roof Terrace with swimming pool directly on the roofs of Malta and the beautiful Spa, the ancient cellar of the building converted into a luxurious Wellness area.

Map'Hotel • HOLM BOUTIQUE & SPA

L'Hotel Boutique & Spa Hotel, appartenente al gruppo Ikonika Hotels, si trova in una tranquilla via di St. Julians. Un Boutique Hotel "al di fuori degli schemi" con arredamento di design e camere tematiche. Ogni camera trasporta il cliente in una sorta di mondo parallelo colorato e fantasioso. Infinity pool con vista su Balluta Bay, piscina interna, area Spa & Wellness completano l'offerta dei servizi offerti da questo bellissimo albergo.

The Boutique & Spa Hotel, belonging to the Ikonika Hotels group, is located in a quiet street in St. Julians. An "outside the box" Boutique Hotel with designer furnishings and themed rooms. Each room transports the customer into a sort of colorful and imaginative parallel world. Infinity pool overlooking Balluta Bay, indoor pool, Spa & Wellness area complete the range of services offered by this beautiful hotel.

MIGLIORI RISTORANTI TIPICI di MALTA & GOZO per Qualità/Prezzo (Best Typical Restaurants)

MIGLIORI PIATTI TIPICI di MALTA & GOZO amati dai World Mappers (Best Typical Food)

  • Ħobż/Ftira biż-Żejt - Non si può visitare Malta e non provare il pane a lievitazione naturale locale. Con un esterno croccante e un interno irresistibilmente morbido, assomiglia ad una nostra ciabatta e può essere condito come più si preferisce spesso viene mangiato con tonno, olive, pomodoro e cipolle).

  • Pastizzi - Forse lo spuntino maltese più popolare, i pastizzi sono una pasta sfoglia ripiena di ricotta o piselli. Si possono trovare in tutta l'isola, quindi non potete andarvene senza averne assaggiato uno (anche perché costano in media 50 cent l'uno!). Sono sicuramente il nostro cibo maltese preferito.

  • Stuffat tal-Fenek - Un tradizionale stufato di coniglio, considerato il piatto nazionale di Malta. Il coniglio viene cotto lentamente in un golosissimo sugo di pomodoro, vino rosso e aglio.

  • Bigilla - Salsa di fagioli o fave perfetta per l'aperitivo, solitamente accompagnata da galletti o crostini.

  • Torta Tal-Lampuki - Il Lampuki è un pesce comune pescato in tutta l'isola che viene cucinato come ripieno per una deliziosa torta di pesce, contenente patate, spinaci, capperi, menta e olio d'oliva.

  • Stuffat tal-Qarnit - Stufato di polpo usato come condimento per un bel piatto di spaghetti.

  • Kapunata - La versione maltese della ratatouille, a base di pomodori freschi, capperi, melanzane e peperoni verdi.

  • Involtini di melanzane di Gozo alla griglia - Le melanzane di Gozo abbinate ad uno dei formaggi locali e pomodorini, costituiscono uno spuntino semplice e gustoso.

  • Timpana - Una torta di maccheroni al forno. I maccheroni vengono conditi con il ragù, ricoperti di pasta sfoglia e infornati.

  • Qagħaq tal-għasel - Una delizia speziata e tipica del periodo natalizio. Qagħaq tal-għasel significa letteralmente "anelli di miele", anche si di miele non c'è traccia.

CONSIGLI di VIAGGIO dei World Mappers (World Mappers' Best Travel Tips)

  • Bus Turistico hop-on hop-off - L'autobus turistico Hop-on Hop-off è una buona soluzione per chi non ha molto tempo o non vuole guidare (a malta si guida a destra). Questi autobus si fermano in tutte le principali attrazioni dell'isola e si può scendere dal bus (e risalirci) quando si vuole. Opzione 1 Day o 2 Day (più vantaggioso). Ci sono due linee principali:

  1. North Route (tra le fermate: Bugibba, Qawra, Sliema, Valletta, Ta'Qali Crafts Village, Mosta Church, St Julian's, Ta'Qali Aviation museum, Mdina, Golden Bay)

  2. South Route (tra le fermate: St Julian's, Sliema, Valletta, Vittoriosa, Marsaxlokk, Blue Grotto, Ghar Dalam, Hagar Qim Temples & Mnajdra Temples)

  3. Extra Gozo Tour (tra le fermate: Nadur, Mgarr, Fontana, Ggantija, Dwejra, Ta'Pinu)

  • Godetevi la regione da uno dei Migliori Punti Panoramici di Malta. I nostri preferiti sono:

  1. Tigné Point - La vista che si ha da Sliema su Valletta è da cartolina. Tra tutti gli edifici color miele, spicca l'enorme cupola della Cattedrale di San Paolo e per noi è una delle più belle viste di Malta. Attenzione però, basta che scendete dalla rampa che porta alla banchina e avrete una vista ancora più bella su la Valletta ma soprattutto con molta meno gente!

  2. Torre Rossa di Santa Agata - A nord di Malta si trova una torre difensiva del XVII secolo dalla cima della quale si ha una bella vista sulle isole di Gozo e Comino. Se vi piace camminare, nei dintorni ci sono anche bei sentieri con splendidi panorami.

  3. Grand Harbour da Upper e Lower Barrakka Gardens, Valletta - Gli Upper Gardens offrono viste meravigliose su tutto il Grand Harbour, sulle Tre Città e sul Forte Sant'Angelo. Proprio al di sotto di questi Giardini si trova la Saluting Battery, dalla quale ogni giorno (alle 12.00 e alle 16.00) rimbombano gli spari dei cannoni. Dai Lower Gradens, invece, la vista si perde verso l'orizzonte infinito.

  4. Scogliere di Dingli - Dalla cima delle scogliere sulla costa orientale di Malta, a picco sul mare a più di 200 metri d'altezza, la vista è qualcosa di davvero emozionante: il blu del mare che si mescolo con l'azzurro del cielo lascia davvero senza parole. Per non parlare dello spettacolo che questo posto offre al tramonto.

  5. Porto di Mgarr, Gozo - Oltrepassate il Grand Hotel e imboccate la strada strada per Nadur/Qala. Da qui si possono vedere in lontananza sia Comino che Malta. Anche da questo punto lo spettacolo al tramonto è assicurato.

  • Una chiesa imperdibile a Malta è la Rotonda di Mosta, conosciuta anche come la Rotonda di Santa Maria Assunta. Ispirata al Pantheon di Roma, fu costruita nella metà del 1800 e durante seconda guerra mondiale, avvenne quello che i maltesi ritengono un miracolo: L'aviazione tedesca sganciò una bomba che forò la cupola ma non esplose mai.

  • Non perdetevi St Peter's Pool, una bellissima piscina naturale molto vicino a Marsaxlok, con acqua cristallina e rocce circostanti piatte, perfette per stendersi al sole. Si può raggiungere in macchina parcheggiando poco prima di una stradina in discesa che vi condurrà alla scogliera. Oppure in autobus, scendendo alla fermata di Abdosir e camminando per mezz'ora circa.

  • Un posto molto speciale da vedere a Malta è il "fiordo" di Wied Il-Ghasri, un piccolo e stretto fiordo che termina in una piccolissima spiaggia di ciottoli. Lungo la scogliera ci sono diverse zone rocciose dove stendere l'asciugamano per prendere il sole.

  • Uno dei posti più popolari da vedere a Malta è la finestra naturale della Grotta di Tal-Mixta, a nord di Gozo. Una "finestra" che si affaccia sulla bellissima spiaggia di Ramla. Il rosso della sabbia in contrasto con l'azzurro del mare e il verde dei campi creano un effetto stupendo.

Scoprite anche Isole come

MAP'GUIDE • MAIORCA

MAP'GUIDE • MINORCA

MAP'GUIDE • GRAN CANARIA

MAP'GUIDE • TENERIFE

#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers

182 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti