top of page
  • World Mappers

LUPA del LAGORAI a VETRIOLO in Trentino | Come Arrivare e Dove Parcheggiare. Informazioni

Consulta la Nuova Guida e le Informazioni su

LUPA del LAGORAI a VETRIOLO TERME

Scopri questo luogo magico e super instagrammabile tra le Dolomiti

LA NUOVA "LUPA del LAGORAI" di MARCO MARTALAR

Dopo il Drago Alato di Lavarone, nell'Alpe Cimbra (provincia di Trento), ecco un'altra opera incredibile dell'artista, questa volta in Valsugana vicino a Levico Terme, precisamente a Vetriolo Terme: la Lupa del Lagorai. Si tratta di una maestosa lupa fatta con scarti di legno della tempesta Vaia che distrusse grand parte degli alberi in Trentino la notte del 29 ottobre 2018. L'opera si trova a quota 1.600 metri, nella frazione di Vetriolo, il più alto centro termale d’Europa. Attenzione però perché l’opera non durerà per sempre, il legno utilizzato, infatti, non è stato trattato e per questo è destinato a scomparire.

Resta Aggiornato sulle Ultime Informazioni

Clicca Qui per Scoprire il Sito di VisitTrentino

COME ARRIVARE alla LUPA del LAGORAI

E' possibile arrivare alla Lupa del Lagorai in Auto da Levico Terme o da Pergine, in circa 30 minuti, o con lo speciale servizio di Bus Navetta da Levico Terme per i mesi invernali di Dicembre e Gennaio - servizio di trasporto con bus su prenotazione Salita 09:30 / Discesa 16:00 (costo del biglietto direttamente sul bus navetta: € 4,00 andata/ritorno, € 3,00 solo ritorno, € 2,00 fino a 10 anni e residenti a Levico Terme) - prenotazioni al numero 0461727700 (entro le 18 del giorno precedente) - consultare il sito www.visitvalsugana.it per info e aggiornamenti.

DOVE PARCHEGGIARE per vedere la LUPA del LAGORAI

Il parcheggio più comodo per raggiungere la Lupa del Lagorai è quello di Nif: Alpine Taste, un ristorante e hotel a Vetriolo Terme (ex Maso Vetriolo Vecchio), potrete lasciare l'auto gratuitamente nel parcheggio vicino alla piattaforma di lancio per i parapendii e i deltaplani.

Come Arrivare al Parcheggio del Rifugio Nif: Alpine Taste - Clicca Qui

QUANTO TEMPO per ANDARE a VEDERE la LUPA del LAGORAI

Per arrivare al Parcheggio della Lupa da Levico o Pergine Valsugana ci si mette circa mezz'ora, una volta parcheggiato si segue una comoda passeggiata di 1 km che in circa 15-20 minuti vi porterà alla Lupa dove potrete trascorrere tutto il tempo che volete per ammirare l'opera e la vista mozzafiato che si vede da lassù.

QUANDO ANDARE a VEDERE la LUPA del LAGORAI

Il periodo migliore per vedere la Lupa del Lagorai non esiste! Si tratta di un'opera stupenda in ogni stagione. In Estate e in Primavera con le temperature più calde è ideale per scappare dal caldo e godersi un po' di aria di montagna (ricordatevi di portare Acqua in estate!). In Autunno il paesaggio presenta colori davvero magici e perfetti per le fotografie. In Inverno, invece la magia della neve che imbianca il paesaggio attorno alla Lupa rende tutto ancora più suggestivo. Vi consigliamo anche di andarci nel pomeriggio e attendere poi il calar del sole per assistere ad un tramonto mozzafiato!

CHI E' MARCO MORTALAR?

La Lupa del Lagorai non è la prima opera di questo genere nata dalle mani dell'artista Marco Mortalar. Nel 2020, a Mezzaselva di Roana sull’Altopiano dei Sette Comuni, dove vive, Marco ha creato un Leone Alato con 1500 pezzi di arbusti e alberi abbattuti da Vaia, diventato il Leone Alato più grande del mondo, alto tre metri e lungo 4,5. Subito dopo l'artista ottiene un successo incredibile grazie al Drago di Vaia, a Lavarone, "un’opera maestosa, simbolo di resilienza e di coraggio".

CONSIGLI dei WORLD MAPPERS per VEDERE la LUPA del LAGORAI

  • Siate rispettosi del territorio parcheggiando nelle aree consentite e non disturbando le persone che vivono nei dintorni di Vetriolo Terme.

  • Arrivate la Mattina Presto o al Tramonto per trovare meno gente (in realtà, ora che sta diventando molto famoso, è sempre pieno di curiosi che vogliono scattarsi una fotografia insieme alla Lupa del Lagorai).

  • Non perdetevi la vista mozzafiato che si apre proprio di fronte al parcheggio principale, sulla Valsugana e i suoi due laghi, il lago di Caldonazzo e il lago di Levico.

  • Vicino alla Lupa del Lagorai c'è uno dei nostri posticini preferiti, il Rifugio Nif: alpine taste, per assaggiare un buon piatto tipico trentino o bersi una buona tisana di erbe di montagna.

  • Vi conviene approfittare subito della possibilità di vedere questa nuova opera d'arte, perché essendo in legno, la Lupa cambierà nel tempo, con il passare delle stagioni, fino a decomporsi, seguendo la filosofia di tutti i Land Art.

Trova questo Luogo

Instagrammabile e Condividi i tuoi scatti

Taggando @World_Mappers

Stai cercando altri luoghi da non perder per le tue foto?

Map'Info • 10 POSTI INSTAGRAMMABILI delle DOLOMITI

 

Scopri anche le altre meravigliose opere come:

Map'Info • DRAGO DI VAIA a LAVARONE in Trentino

 

Scopri anche:

MAP'GUIDE • DOLOMITI

 

#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers

bottom of page