• World Mappers

Map'Info • VIETNAM

Consulta le Map'Info • VIETNAM

Informazioni Pratiche per organizzare al meglio il viaggio verso questa destinazione con dettagli su quando andare, documenti necessari, come muoversi e molto altro.

Check our Map'Info • VIETNAM

Practical information to organize the trip with details about the best period to go, necessary documents, how to get around and much more.


Guarda qui il Video Ufficiale Vietnam

Watch here the Official Video • Vietnam


Scopri anche la Guida Pratica

Discover also Practical Guide

MAP'GUIDE • VIETNAM Vuoi scoprire di più sulle principali città del VIETNAM ?

Dai un'occhiata alle nostre:

MAP'CITY • HANOI

MAP'CITY • HO CHI MINH


QUANDO ANDARE

Il Vietnam rientra nell’area monsonica del sud-est asiatico. Le temperature sono mediamente alte tutto l’anno arrivando a toccare anche i 30° C. Al nord, invece, durante la stagione secca tra novembre e marzo può fare molto più freddo.

In generale il periodo migliore per un viaggio in Vietnam è tra settembre e dicembre e tra marzo e aprile ( fonte TuttoVietnam ). Noi ad esempio siamo stati ad Ottobre e siamo stati molto fortunati; Le giornate erano molto belle, calde ma spesso molto umide, soprattutto nella zona di Hanoi e di Ninh Binh.


DOCUMENTI NECESSARI

Per l’ingresso in Vietnam è necessario disporre di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. I cittadini italiani che hanno intenzione di viaggiare in Vietnam per un massimo di 15 giorni non hanno bisogno del visto. Questo grazie a un provvedimento per ora valido fino al 30 giugno 2021. Chiunque entri in Vietnam per un soggiorno massimo di 15 giorni, indipendentemente dal motivo della visita e della tipologia del passaporto, è esentato dal visto. Se dopo questi 15 giorni voleste rientrare in Vietnam dovrete aspettare almeno 30 giorni prima di poterlo fare alle stesse condizioni (ingresso singolo della durata massima di 15 giorni). Se aveste invece bisogno di rientrare prima dei 30 giorni dovrete necessariamente richiedere un visto. Per ulteriori informazioni al riguardo vi consigliamo di consultare TuttoVietnam e il sito della Farnesina.


VALUTA LOCALE

La moneta vietnamita è il đồng. I bancomat sono abbastanza diffusi e non dovreste avere problemi a prelevare. Occhio però alle commissioni applicate ad ogni prelievo. Non è raro poter cambiare anche negli Hotel. Qui sono generalmente accettati pagamenti sia in contanti, spesso anche dollari e euro, che in carta (di credito o prepagata). In strutture più piccole o fuori dalle grandi città invece ci è stato richiesto il pagamento esclusivamente in contanti. Nei locali di street food, bar o negozi spesso se pagate in carta vi viene aggiunta una commissione dal 2% al 5% circa. Al momento un euro vale poco meno di 26.000 dong... preparatevi ad avere un portafoglio pieno zeppo di soldi!


COME MUOVERSI

Se dovete coprire grandi distanze in poco tempo il nostro consiglio è di prenotare un volo low cost con la Vietnam Airlines che collega le principali città del Paese. Un'alternativa più economica ma molto più dispendiosa in termini di tempo è affidarsi ai bus notturni (noi abbiamo prenotato qui), un must in Sud-Est Asiatico. Un'esperienza unica e in fondo non così scomoda come ci aspettavamo. Se avete tempo provate!

Parte del fascino del Vietnam sta nel poter girare per le campagne e i paesini rurali in bicicletta o motorino. I noleggi di motorini sono diffusissimi in tutto il territorio mentre per una bicicletta spesso potete rivolgervi direttamente all'hotel dove alloggiate.

Per girare al meglio e in velocità tra il traffico caotico delle città più grandi consigliamo, invece, di affidarsi a Grab, un'applicazione diffusissima in tutto il Sud-Est Asiatico grazie alla quale è possibile prenotare un passaggio in modo sicuro e veloce (noi abbiamo sempre preferito muoverci in motorino, ma sono disponibili anche passaggi in macchina e, nel resto del sud-est asiatico, anche in Tuk-Tuk); basta scaricarsi l'app sul cellulare, associare la propria carta di credito e prenotare il "Grab più vicino a te". Se siete sprovvisti di Carta di Credito si può tranquillamente pagare in contanti alla fine della corsa. Dopo la prima volta non ne potrete più fare a meno!


AGENZIE LOCALI

Spesso ci capita di appoggiarci ad Agenzie Locali per fare qualche piccolo tour. Ci sembra un buon modo per scoprire al meglio il Paese che stiamo visitando e soprattutto per contribuire all'economia locale. Qui vi elenchiamo alcune Agenzie con le quali ci siamo trovati molto bene e che offrono una vasta gamma di prodotti.


ASSICURAZIONE

Prima di qualsiasi viaggio è bene munirsi di un'assicurazione a copertura di inconvenienti che potrebbero rovinare l'esperienza. Noi ci affidiamo sempre a WorldNomads, affiliata a Lonely Planet, Tourradar e Eurail che permette di scegliere l'assicurazione ah hoc per ogni necessità. Consigliamo di tutelarsi sempre con un'assicurazione sanitaria e una copertura per eventuali annullamenti, ritardi e, se ne fate uso, per furto o rottura di apparecchiature elettroniche.

#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers



















27 visualizzazioni