• World Mappers

Guida Gay • PUGLIA | Itinerari, Consigli e Cosa Vedere | Pratica e Completa LGBT Friendly

PUGLIA GAY FRIENDLY

Soluzioni di viaggio con itinerari per scoprire tutte le meraviglie di questa destinazione, luoghi assolutamente da non perdere, consigli su dove dormire e cosa mangiare, e soprattutto suggerimenti speciali per vivere al meglio il vostro viaggio !


Organizzare il vostro viaggio per visitare la Puglia può risultare complesso data la grandezza della regione e la grande varietà di cittadine, borghi straordinari e meraviglie naturali uniche.


Senza dubbio i Must-See da non perdere sono:

I meravigliosi Trulli della Valle d'Itria

I colori del mare e i borghi del Salento

Il panorama mozzafiato del Gargano e dei Monti Dauni

I castelli della Puglia Imperiale

La maestosità della Murgia e delle Gravine

ITINERARI SUGGERITI

Visitare al meglio questa destinazione dipende essenzialmente da quanto tempo avete per godervela a pieno. Ecco quindi una soluzione in base al numero di giorni a vostra disposizione:

(Aprendo le Mappe con Google, potrete facilmente seguire il nostro percorso)

 

Click'n'Go - Cliccando sui nomi dei luoghi potrete facilmente trovarli sulle Mappe

 

COSA VEDERE in PUGLIA?

LUOGHI DA NON PERDERE in PUGLIA

Valle d'Itria & Alberobello

Spesso vista come il simbolo della Puglia e sinonimo di Italianità. Una zona ricca di specialità enogastronomiche e culturali che accoglie i visitatori con immense distese di terra rossa, dove ammirare alberi secolari di ulivo e i tipici trulli che dominano il paesaggio. In quest’area non potete perdervi Alberobello nota, appunto, per i trulli, il bellissimo borgo di Locorotondo, le magnifiche Grotte di Castellana, la città bianca di Ostuni e le cittadine di Cisternino, Martina Franca e Putignano.


Salento

Benvenuti nella penisola bagnata dai due mari (Ionio e Adriatico), caratterizzata da acqua cristallina, distese di sabbia bianca e buon cibo. In questa terra magica risuonano vecchie tradizioni folcloristiche, come la Notte della Taranta a Melpignano. Nel Salento sorgono antiche masserie dove trascorrere tranquille giornate assaporando i piatti tradizionali della cucina salentina. Il territorio è anche ricco di storia e cultura, con le sue chiese paleocristiane, i frantoi ipogei, i misteriosi dolmen nascosti tra gli ulivi e lo spettacolo naturale delle grotte marine di Castro. La parte adriatica vi sorprenderà con borghi dove troverete botteghe di artigiani di pietra leccese e di cartapesta, ottimi vini locali, dolci, pasta tipica, le meravigliose città di Otranto, Santa Maria di Leuca, Acaya, Lecce (conosciuta come la "Firenze del Sud") e meraviglie naturali come i Laghi Alimini e la Grotta della Poesia, considerata una delle più belle piscine naturali d’Italia. La parte ionica del Salento si presenta ai suoi visitatori come un paradiso di acque tropicali e spiagge di sabbia bianca come quella di Punta Prosciutto. Troverete città come Porto Cesareo e Gallipoli che vi stregheranno con la loro cultura, il mare e la frenetica movida.


Gargano

Una delle aree naturali più rigogliose e sorprendenti di tutta la Puglia. La penisola del Gargano è dominata da panorami mozzafiato verso il mare Adriatico. Se l'entroterra del promontorio ospita la selvaggia Foresta Umbra, lungo la costa troverete spiagge di sabbia dorata e piccoli borghi storici. Senza dubbio merita una visita Vieste, una piccola cittadina di mare arroccata. Inoltre, non perdetevi le graziose città di Peschici, Rodi Garganico, Monte Sant'Angelo e la religiosa città di San Giovanni Rotondo, oltre che i bellissimi Laghi di Lesina e Varano.


Bari e la Costa

Capoluogo della Puglia e città all'avanguardia. A Bari dove poter esplorate i vicoli della parte vecchia ammirando le signore che preparano le orecchiette con le proprie mani, fate shopping nelle botteghe di prodotti tipici pugliesi e assaporate la famosa focaccia barese. Imperdibile è la visita alla Basilica di San Nicola. Oltre a Bari, la costa è cosparsa di borghi e cittadine come la spettacolare Polignano a Mare, città natale di Domenico Modugno, la città di pescatori di Monopoli e la splendida Giovinazzo.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • BARI


Puglia Imperiale

Federico II di Svevia fu talmente stregato dalla bellezza della Puglia che scelse questo territorio per costruire numerosi castelli. E' questa, infatti, la zona nota come Puglia Imperiale o Federiciana, sede di luoghi misteriosi dove si mescolano storia e leggenda. Senza dubbio non potete perdervi Castel del Monte, una vera meraviglia architettonica. Oltre ai tanti manieri sparsi nel territorio, meritano una visita cittadine e borghi pittoreschi come Barletta, la città della disfida, Trani, con la sua Cattedrale che sembra uscire dal mare, il borgo marinaro di Bisceglie con il suo piccolo porticciolo, Gioia del Colle e Canosa di Puglia.


Magna Grecia, Murgia & Gravine

Un'altra parte di Puglia con un sacco di attrattive e borghi meravigliosi. Potrete ammirare canyon impervi, cripte e grotte in una cornice di vigneti e oliveti. Nell’Alta Murgia barese e vicino a Taranto sono le gravine a dominare il paesaggio. Non perdetevi il territorio da Laterza a Gravina in Puglia e le meravigliose chiese scavate nella roccia come quelle di Massafra e Mottola. A Taranto invece verrete travolti dalla storia e dalle meraviglie della Magna Grecia, con reperti preziosi e itinerari sotterranei, alla scoperta di tombe affrescate e tesori nascosti. Mistero e tradizione caratterizzano le cittadine di Altamura e Grottaglie, la patria della ceramica. Se siete amanti dello sport e dalla natura il trekking nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia è quello che fa per voi. Se invece preferite godervi un po' di sole e bellissime spiagge, allora vi aspettano Ginosa e Castellaneta Marina. Per non parlare poi della cucina e dei vini locali, con le tradizioni culinarie delle cittadine di Gioia del Colle e Santeramo in Colle.


Tavoliere delle Puglie

La seconda pianura più vasta d’Italia, dove poter ammirare la Valle del Fortore, la valle del fiume Ofanto, il promontorio del Gargano, laghi e tratti di coste litoranee che arricchiscono la bellezza del panorama del Tacco D’Italia. Girando in macchina si possono vedere numerose distese di oliveti e vigneti. In alcuni mesi dell’anno, lungo i tratti appenninici, si può assistere alla transumanza, con greggi portati dai monti dell’Abruzzo e del Molise ai più rigogliosi pascoli del Tavoliere delle Puglie. In questa parte della Regione ci sono luoghi che vale la pena visitare come i centri storici medioevali di San Severo, Lucera, Troia e la località balneare di Margherita di Savoia, famosa per le sue saline e per le terme.


Monti Dauni

Chiamato anche Subappennino Dauno, un luogo ai confini tra Calabria, Molise e Puglia. Tra monti e colline si possono fare lunghe passeggiate (anche a cavallo). Qui troverete suggestivi borghi arroccati su speroni rocciosi, sormontati da antiche fortezze. In quest’area, dove vengono mantenute inalterate flora e fauna, sorgono antichi borghi come Bovino nota per le sue sagre come quella della castagna o la sfida del soffritto di maiale, e per eventi come la “Cavalcata Storica” in costume tradizionale. Un altro borgo da non perdere è Candela. Di origine medievale, offre un bellissimo panorama sulla Daunia meridionale. Infine ammirate la meraviglia di Sant'Agata di Puglia e la città di Troia, famosa per il suo vino e per l'incantevole cattedrale.

COSA VEDERE nel GARGANO?

Vieste

Un bellissimo borgo marinaro che offre spiagge di sabbia bianca e calette nascoste. Il centro presenta numerose attrattive e splendide case in pietra bianca. Non perdetevi il famoso “Pizzomunno”, simbolo della città, o la scalinata dell'amore.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • VIESTE


Peschici

Un'altra delle perle del Gargano, con i suoi panorami mozzafiato e la bellezza dei suoi monumenti storici come il Castello Medioevale, l'Abbazia di Santa Maria di Kalena e le Torri di Avvistamento.


Isole Tremiti

Un arcipelago a pochi chilometri dalle coste a nord del promontorio del Gargano con un mare incontaminato dove ammirare pesci e animali marini dai più svariati colori. Delle cinque isole solo due sono abitate: San Nicola e San Domino, sede del porto dell’arcipelago. Queste isole offrono ai turisti piccole calette rocciose come la “Cala degli Inglesi” da dove si può ammirare uno spettacolare tramonto e numerose piccole grotte come la “Grotta del Bue Marino”, la “Grotta delle Viole”, la “Grotta del Coccodrillo” e i “Pagliai”. Per non parlare delle piccole spiaggette raggiungibili solo via mare. La piccola isola di Capraia è nota per la statua di “Padre Pio” sommersa a pochi metri dalle sue rive.


San Giovanni Rotondo & Padre Pio

Questa cittadina è una delle mete di pellegrinaggio più importanti in Europa. Qui potrete visitare il Convento Santuario di Padre Pio che ospita le spoglie del Frate Cappuccino di Pietrelcina.


Rodi Garganico

Un borgo immerso tra oliveti, carrubi, alberi di agrumi, alberi di fichi e grandi pinete. Potrete godere delle sue lunghe spiagge di sabbia fine e di un mare dai colori cristallini.


Manfredonia

La cittadina sorge nell'omonimo golfo ed è ricca di monumenti, a cominciare dal Castello Aragonese Svevo Angioino, commissionato da Manfredi di Sicilia, oggi sede del Museo Archeologico. In città ci sono numerosi edifici religiosi, tra cui la Cattedrale di Manfredonia e l'abbazia di San Leonardo in Lama Volara.


Baia delle Zagare

Detta anche Baia dei Mergoli, nei pressi di Mattinata. La sua particolarità è quella di essere protetta da alte scogliere, con due faraglioni e spiagge di ciottoli bianchi. Questa meraviglia naturale offre la possibilità di escursioni in barca per poter ammirare le grotte marine del Gargano.


Torre & Arco di San Felice

L'arco di San Felice è una struttura naturale formata dall'accumulo dello stesso calcare che forma le scogliere di questa costa.


Parco Nazionale del Gargano & Foresta Umbra

Nel centro del Parco Nazionale del Gargano ci si ritrova in una vera oasi naturale, la Foresta Umbra, dove poter fare lunghe passeggiate immersi tra faggi, aceri e tassi (si tratta di una delle foreste più ombrose d'Italia, da qui il nome Umbra). Se siete fortunati potrete anche incontrare varie specie di animali come il capriolo, il tasso o la donnola.


Monte Sant'Angelo

Sede del Parco Nazionale del Gargano, anche luogo di pellegrinaggio per il Santuario di San Michele.

COSA VEDERE nel SALENTO?

Lecce

Chiamata anche la "Firenze del Sud", si distingue dalle altre città pugliesi per le chiese e i palazzi del centro storico in stile barocco (leccese) e costruiti con la tipica pietra calcarea. Nel 2015 è stata Capitale Italiana della Cultura. Il centro offre ai turisti la possibilità di ammirare bellezze come la Cattedrale di Maria Santissima Assunta. Passeggiando per le sue vie, non potete perdervi il dolce tipico, il pasticciotto leccese.


Gallipoli

Meta molto gettonata da giovani perché offre distese di spiaggia e mare caraibico, oltre a divertimenti diurni e notturni come pub, discoteche per la movida. Una delle spiagge più belle di Gallipoli è la Spiaggia della Purità, che costeggia le mura antiche del Castello di Gallipoli. Non perdetevi neanche il magnifico centro storico.


Ostuni

Conosciuta come la “Città Bianca” per il suo centro storico interamente dipinto in calce bianca. L'uso di questo materiale è legato al passato quando veniva usato per igienizzare case, palazzi e chiese. Il centro storico è caratterizzato da stradine strette e scalinate dove risaltano i negozietti di souvenir e i locali della movida.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • OSTUNI


Otranto

Uno dei gioielli del Salento, pieno di storia, arte, cultura e spiagge caraibiche. Per entrare nel suo centro storico, circondato dalle mura aragonesi, si attraversa la storica Porta Alfonsina e ci si ritrova immersi nella bellezza delle sue piccole botteghe artigianali e alimentari. Nel piazzale del borgo spicca la Cattedrale. Da non perdere anche la visita al Castello Aragonese e alla Chiesa di Santa Maria dei Martiri in perfetto stile barocco. La costa balneare di Otranto è caratterizzata da tante piccole grotte, come la Grotta Monaca, e da meravigliose baie di sabbia bianca e acque cristalline, come la famosa Baia dei Turchi, raggiungibile a piedi attraversando una grande pineta a picco sul mare.


Grecìa Salentina

Una delle zone più interessanti e particolari della Puglia, dove la gente parla un dialetto neo-greco conosciuto come Griko, in seguito alla dominazione bizantina. A questo territorio appartengono i bellissimi comuni di Calimera, Martano, Castrignano de' Greci, Corigliano d'Otranto, Melpignano, Soleto e molti altri ancora.


Santa Maria di Leuca

Tra Punta Ristola e Punta Meliso dove si incontrano il Mare Adriatico e il Mar Jonio, sorge questa meravigliosa cittadina. Una meta molto richiesta dal turismo subacqueo per i suoi fondali marini. Nella città spiccano le Ville eccletiche e pompeiane affacciate sul mare e una grande scalinata di 184 gradini che collega il Santuario di Santa Maria di Leuca al porto. La spiaggia è dominata da un grande Faro bianco e dalla Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae, meta di pellegrinaggio.

COSA VEDERE nella MAGNA GRECIA, nella MURGIA e nella zona delle GRAVINE?

Alberobello

Città conosciuta a livello mondiale per i suoi particolari Trulli e Patrimonio dell'Umanità UNESCO dal 1996. Esplorare le viuzze bianche e ammirare i tetti dei trulli vi farà sentire come in una favola.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • ALBEROBELLO


Valle d’Itria

Nel cuore della Puglia troviamo questa valle magica, cosparsa di uliveti e trulli, oltre che di meravigliose masserie e vigneti dai quali si ottiene un ottimo vino locale.


Locorotondo

Chiamata in questo modo per la sua forma rotonda, è uno dei borghi più belli della Valle d'Itria e offre panorami mozzafiato. Avventuratevi nei vicoli bianchi del centro storico per osservare le abitazioni rettangolari con tetti spioventi detti "cummerse". Da villa Garibaldi e dalla sottostante via Nardelli, chiamata “lungomare”anche se il mare non c'è, potrete ammirare tutta la Valle d'Itria.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • LOCOROTONDO


Martina Franca

La città di origine messapica è un'altra delle meraviglie di questa terra. All'interno del suo centro storico troverete diversi palazzi in stile barocco, bellissime chiese e lo storico Palazzo Ducale del XVII secolo.


Cisternino

Un piccolo borgo medioevale caratterizzato da influenze turche. E' stato inserito tra i Borghi più Belli d'Italia per il suo fascino quasi all'orientale, dovuto ad un'architettura istintiva (cioè non pianificata) che contraddistingue il centro storico.


Altamura

La città definita come la "Leonessa di Puglia" è famosa a livello mondiale per il suo delizioso pane, oltre che per un centro storico ricco di arte e cultura. Altamura nasconde nelle campagne il celebre “Pulo”, impressionante dolina carsica profonda circa cento metri.


Gravina di Puglia

Situato all'interno del Parco nazionale dell'Alta Murgia, la città è famosa per le gravine, ovvero formazioni rocciose createsi per l'erosione dell’acqua che scava la roccia calcarea, oltre che per lo spettacolare Ponte dell'Acquedotto.


Grottaglie

Conosciuta in tutto il mondo per le sue ceramiche. Questa cittadina, non molto lontana da Taranto, deve la sua fortuna al suolo argilloso del suo territorio sul quale si basa proprio la produzione di ceramiche. Il tipico manufatto è il Pumo, il cui nome deriva dal latino “pomum” (“frutto”), che si presenta con una forma che assomiglia ad un bocciolo racchiuso tra quattro foglie, un simbolo di purezza. Per anni molte famiglie pugliesi hanno scelto il Pumo come elemento decorativo delle facciate dei loro palazzi e dei loro balconi (Ricordatevi che il Pumo deve essere regalato!).


Taranto

Una città storicamente molto legata alla Grecia. Dopo essere stata fondata dagli spartani è stata, infatti, l'unica colonia di Sparta al di fuori della Grecia. Se volete scoprire tutta la sua lunga storia e cultura dedicatevi alla visita del Museo Archeologico di Taranto. La città inoltre è conosciuta come la “città dei due mari”, perché sorge tra il Mar Grande e il Mar Piccolo. Non perdetevi il tempio dorico più antico della Magna Grecia con le sue splendide colonne, il Castello aragonese e la Cattedrale di San Cataldo.


Ginosa & Marina di Ginosa

Una città ricca di arte e cultura, le cui case-grotte e le chiese rupestri convinsero persino il regista Pier Paolo Pasolini a spostare qui alcune delle riprese del film Il vangelo secondo Matteo. Non perdetevi lo spettacolare castello. Appena fuori la città, verso il mare, troverete Marina di Ginosa, la perla dello Ionio con le sue spiagge uniche e meravigliose.


Laterza

La città è conosciuta per la sua maiolica, bianca, lucida e finemente decorata di blu o giallo. Qui, inoltre, potrete visitare la seconda gravina più grande d’Europa e l’Oasi LIPU.

COSA VEDERE vicino a BARI e nella PUGLIA IMPERIALE?

Bari

Capoluogo della Puglia, Bari si presenta come una moderna città portuale. Esplorate le vie della Bari Vecchia e assaporate i tanti sapori locali che la rendono un'eccellenza della cucina pugliese.


Polignano a Mare

Città natale di Domenico Modugno, è una delle nostre cittadine preferite. Un mix di culture arabe, spagnole, normanne e bizantine che si possono ritrovare amalgamate nel suo centro storico, un vero gioiellino.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • POLIGNANO A MARE


Trani

Forse la nostra città preferita della Puglia, la cui cattedrale sembra quasi uscire dal mare lasciandovi semplicemente a bocca aperta.

Date un'occhiata anche alla nostra

MAP'CITY • TRANI


Andria

Famosa per l'imponente Castel del Monte, la fortezza federiciana a forma di corona imperiale, appena fuori la città. Con una forma insolita a pianta ottagonale e torri ad ogni angolo, anch'esse ottagonali, questo meraviglioso castello è stato inserito nel 1996 dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità. Avventuratevi poi nelle vie del centro storico per ammirare la Cattedrale nella quale è custodita la Sacra Spina della Corona di Cristo.


Barletta

La "Città della Disfida" con il centro storico dominato dal magnifico Castello Svevo, tra le più belle fortezze del sud d'Italia. Altra meraviglia è la sua Cattedrale, oltre che la famosa Statua del Colosso. Vi consigliamo poi un salto alla Cantina della Disfida, all'interno di un palazzo trecentesco del centro storico, dove per un'offesa all'onore cavalleresco si arrivò alla disputa armata della Disfida di Barletta.


Bisceglie

La cittadina di Simone, un piccolo borgo marinaro con un concentrato di viuzze che portano da un lato alle meraviglie del centro storico come il Castello e la Torre Normanna, dall'altro verso il porticciolo, oggi pieno di localini alla moda dove gustarvi un buon aperitivo. La città, però, è famosa per il suo Dolmen, da qui la denominazione di "città dei dolmen".


Monopoli

Attraverso le vie acciottolate e le spettacolari chiese, il borgo marinaro di Monopoli riesce sempre a restare nel cuore di chi la visita.


Molfetta

Uno dei più importanti centri ittici della zona di Bari, con un centro storico in cui i vicoli seguono l'andamento "a spina di pesce". Vi consigliamo una visita al Duomo di San Corrado, al Torrione Passari, alla Chiesa di Sant’Andrea e al Museo Diocesano. Appena fuori la città si trova anche il famoso “Pulo” di Molfetta.


Fasano

La città è diventata famosa perché nei suoi dintorni si trova lo Zoo Safari, il più grande parco faunistico d’Italia, e gli scavi archeologici di Egnazia. Oltre a queste due attrattive, il centro storico offre meraviglie di architettura tardo-rinascimentale come la Chiesa Matrice e la Chiesa barocca del Purgatorio.

 

Click'n'Go - Cliccando sui nomi dei luoghi potrete facilmente trovarli sulle Mappe

 

Le SPIAGGE più BELLE della PUGLIA


GARGANO:

Baia delle Zagare

Spiaggia di Vignagotica

Tor di Lupo

Spiaggia di Zaiana

Spiaggia di Calenella

Baia di Manaccora

Baia di Campi

Spiaggia di Mattinatella

Murgia della Madonna

Spiaggia di Castello / Pizzomunno


SALENTO:

Punta Prosciutto

Baia dei Turchi

San Foca

Torre dell'Orso

Maldive del Salento a Pescoluse

Torre Lapillo


BARI, BRINDISI e DINTORNI:

Spiaggia di Porto Cavallo a San Vito

Torre Incina a Polignano a Mare

Lido Santo Stefano a Monopoli

Lido delle Rose a Margherita di Savoia

Pane e Pomodoro a Bari

Lido Cala Paura a Polignano a Mare

Spiaggia di Capitolo a Monopoli

Lido Sabbia d'Oro a Torre Canne

Torre Guaceto a Carovigno

Seconda Spiaggia / Lido Matinelle a Trani

MIGLIORI BELLEZZE NATURALI della PUGLIA

Cava di Bauxite di Otranto

Scoperta negli anni 40, questo rossastro giacimento di Bauxite è diventato oggi uno dei posti più ammirati del Salento. Le infiltrazioni di acqua in una delle falde del terreno carsico hanno portato alla formazione di un meraviglioso laghetto color verde smeraldo nel cratere della cava.


Grotta della Poesia nel Salento

A pochi chilometri da Melendugno, precisamente a Roca Vecchia, si trova una delle più belle piscine naturali al mondo. Il luogo è conosciuto con il nome di Grotta della Poesia. Se poi la meraviglia del luogo non vi basta, a pochissima distanza sorge anche la Poesia Piccola, una seconda grotta non balneabile che offre un panorama mozzafiato.


Grotte di Castellana

Se volete vivere un'avventura nel centro della Terra, allora le Grotte di Castellana, a pochi chilometri da Monopoli, sono una meta imperdibile. La visita è possibile con un'escursione guidata a circa 70 metri di profondità, che vi permetterà di passeggiare tra caverne dai nomi fantastici, canyon, stalattiti e stalagmiti. Un luogo davvero suggestivo ed affascinante.

i CASTELLI più BELLI da VEDERE in PUGLIA

Castel del Monte

Castello Svevo di Barletta

Castello Normanno Svevo di Bari

Castello di Trani

Castello Aragonese di Taranto

Castello di Gallipoli

Castello di Acaya

Castello Svevo di Brindisi

Castello Carlo V di Lecce

Castello di Gioia del Colle

Le MASSERIE più BELLE dove DORMIRE e MANGIARE della PUGLIA

Masseria Cimino (Savelletri Di Fasano - Brindisi)

Masseria Torre Coccaro (Savelletri Di Fasano - Brindisi)

Masseria Torre Del Diamante (Fasano - Brindisi)

Masseria Moroseta (Ostuni - Brindisi)

Masseria Cervarolo (Ostuni - Brindisi)

Masseria Salinola (Ostuni - Brindisi)

Masseria San Michele (Martina Franca - Taranto)

Masseria Muntibianchi (Otranto - Lecce)

Masseria Montelauro (Otranto - Lecce)

Masseria Alchimia (Fasano - Brindisi)

CATTEDRALI e CHIESE più BELLE della PUGLIA

Cattedrale di Trani

Basilica di San Nicola a Bari

Cattedrale dell'Assunta a Troia

Santa Maria Annunziata ad Otranto

Basilica di S. Caterina d'Alessandria a Galatina

MIGLIORI EVENTI della PUGLIA


Calici di Stelle

Durante la settimana di San Lorenzo, vengono organizzate degustazioni di vino nelle migliori cittadine pugliesi e nelle masserie del territorio.


Feste Patronali (Luminarie Pugliesi)

Ogni cittadina della Puglia è fortemente legata al proprio patrono e in occasione delle celebrazioni vengono montate numerose luminarie che fanno da cornice a bancarelle, musica e fuochi d'artificio.


Notte della Taranta

Secondo la leggenda il morso della tarantola provocava delle crisi isteriche che venivano curate con la musica e la danza. I musicisti suonavano le pizziche, ovvero canzoni con ritmi sfrenati, per permettere alla persona “tarantata” di liberarsi dal male. Nel mese di agosto, ogni anno, si celebra la Notte della Taranta a Melpignano. Un grande concerto che attira ogni anno migliaia di spettatori da ogni parte del mondo.


Carnevale di Putignano

Tra i carnevali più antichi d'Europa, è una degli eventi migliori in Puglia, tra colori e coriandoli.


Se volete scoprire tutti gli altri eventi della Puglia, vi suggeriamo di cliccare e di visitare il sito di Viaggiare in Puglia.

DOVE DORMIRE in PUGLIA?

MIGLIORI HOTEL, VILLE & APPARTAMENTI LGBT FRIENDLY della PUGLIA


BARI & PUGLIA IMPERIALE:

Bari - Al Pescatore B&B

Polignano a Mare - B&B Dei Serafini

Bisceglie - B&B Le Coppe

Bisceglie - La Cattedrale B&B

Bisceglie - B&B Al Porto Novo

Trani - Palazzo Filisio Hotel Regia Restaurant ****

Trani - B&B Porto Trani


GARGANO:

Vieste - Villa Merina

Vieste - White Hotel Resort ****


VALLE D'ITRIA:

Alberobello - TrulliePuglia Resort

Scopri di più ...
Map'Hotel • TRULLIePUGLIA RESORT

SALENTO:

Ostuni - Relais Sant'Egidio ****

Ostuni - Hotel Ostuni Palace ****

Ostuni - Villa Margareta

Mesagne - Tenuta Moreno ****

Scopri di più ...
Map'Hotel • TENUTA MORENO

Alezio LE - Tenuta Monticelli

Lizzano TA - B&B Sogno Salentino

Gallipoli - Palazzo Mosco Inn - Dimora Storica

DOVE MANGIARE in PUGLIA?

MIGLIORI RISTORANTI TIPICI della PUGLIA Qualità/Prezzo


Bari - €€ - Il Rustico

Bari - €€ - Ristorante Terranima

Vieste - €€ - Ristorante Vecchia Vieste

Vieste - €€ - Grottino

Peschici - €€ - Al Trabucco da Mimì

Peschici - €€ - Il Trabucco

Polignano a Mare - €€€€ - Grotta Palazzese

Polignano a Mare - €€ - Pescaria

Alberobello - €€ - La Perla dei Trulli Alberobello

Alberobello - €€ - Ristorante Trullo dei Sapori

Trani - €€€ - Le Lampare al Fortino

Trani - €€ - Peschef

Bisceglie - €€ - Ristorante Krudo Mare In Purezza

Ostuni - €€ - Osteria del Tempo Perso

Gallipoli - €€€ - Ristorante Marechiaro Gallipoli

Otranto - €€ - Ristorante La Cala dei Normanni Otranto

MIGLIORI PIATTI & VINI TIPICI della PUGLIA


Orecchiette con le Cime di Rapa

Focaccia Barese

Panzerotti Fritti

Tiella di Riso, Patate e Cozze

Bombette Pugliesi

Brasciole

Ciceri e Tria

Cartellate

Sospiro

Dolce tipico di Bisceglie!

Pasticciotto Leccese

Vini

Negroamaro del Salento

Primitivo di Manduria

Nero di Troia

Salice Salentino

CONSIGLI di VIAGGIO sulla PUGLIA dei World Mappers

  • Per viaggiare in lungo e in largo all'interno della Puglia non serve l'Autostrada. La comodissima SS16 (bis) collega infatti le principali attrattive e città della Regione. Eviterete così di pagare pedaggi inutili e vi godrete paesaggi spettacolari (considerate che percorre tutta la costa!).

  • Una vera chicca del Salento, non molto lontano da Lecce e precisamente a Guagnano, è la Vincent City - Casa dell'artista Vincent Brunetti, il Park Güell della Puglia! Diventata famosa per il Videoclip "Karaoke" dei Boomdabash e Alessandra Amoroso, questa imperdibile meta è frutto di esperimento artistico che ha portato alla realizzazione di una città immaginaria interamente realizzata con materiali di recupero, in un vortice di mosaici, quadri e sculture bizzarre e colorate. L'esperienza è unica, e se siete fortunati avrete l'occasione di conoscere Vincent in persona!

  • Affacciato sul mare Adriatico, il bellissimo Palazzo Sticchi a Santa Cesarea Terme (Lecce) domina la città con la sua appariscente cupola che richiama l'architettura orientale.

  • La piccola frazione di Vernole, Acaya (Provincia di Lecce), è caratterizzata da splendide stradine costruite a scacchiera e con un'architettura davvero particolare.

  • Lo sapevate che esiste un paese blu non solo in Marocco e in India, ma anche in Puglia? Si tratta di un piccolo borgo medievale dove le case sono tinteggiate di azzurro che creano un'atmosfera davvero unica e magica. Scoprite la dolce Casamassima.

  • Volete volare fino in Egitto pur restando il Puglia? Allora fate un salto alla simpatica Sfinge del Salento, non molto lontano da Otranto. Notate anche voi la grande somiglianza con lo costruzione egizia?

  • Se la Cava di Bauxite di Otranto vi sembra ormai un po' troppo prese di mira dalla folla di turisti, allora scoprite la Cava di Bauxite di Spinazzola, spettacolo straordinario sulla Murgia di Spinazzola ancora poco conosciuto dal turismo di massa. Una vera e propria perla segreta della Puglia.

  • A poca distanza sempre a Spinazzola troverete anche il fantastico Ponte 21 Archi, un viadotto fantasma ormai dimenticato da togliere il fiato.

  • A pochi chilometri da Lecce troverete la cittadina di Novoli con un sacco di architetture barocche e chiese magnifiche. Inoltre a Gennaio viene organizzata la Focara, un enorme falò per onorare Sant'Antonio. Oltre a questo borgo davvero suggestivo, vi consigliamo di fare un salto a due cittadine che sono state incluse tra i Borghi più Belli d'Italia e della Puglia: Specchia e Presicce.

  • Non perdetevi nemmeno uno dei borghi collinari più belli della provincia di Foggia, la splendida cittadina di Candela, soprattutto nel periodo natalizio in occasione dei suoi meravigliosi mercatini.

  • A Siponto, appena fuori dal Gargano, è stata creata un'installazione straordinaria e futurista accanto alla Basilica di Santa Maria Maggiore, che ne ricrea una parte sfruttando la tridimensionalità di una rete metallica. L'effetto è sbalorditivo.

  • Siete "stanchi" della solita Puglia? Allora lasciatevi sorprendere da una Puglia Alternativa, "Fuori Rotta", grazie a questa mappa particolare che vi mostrerà i tesori nascosti di questa meravigliosa regione. Dal Castello a Carovigno, al Museo Galleggiante del Mare di Bisceglie, dal Ponte Romano di Ascoli Satriano al borgo magico di Sant'Agata di Puglia. Per scoprirli tutti cliccate qui.

 

GAY TRAVEL TIPS

  • Gallipoli è il paradiso per eccellenza della comunità LGBT pugliese, tanto da aver preso il nome di "Gaypolis". Qui ormai il turismo gay internazionale l'ha resa una delle destinazioni più in voga, al pari di Ibiza e Mykonos! Potrete trovare bar, discoteche e strutture ricettive Gay & Lesbian Friendly a vostra completa disposizione. E' stata creata anche una Salento Gay Card dall'ente di promozione del turismo gay Salento Gay Club.

 

GAY FRIENDLY TOURS

Volete scoprire più a fondo la città attraverso i Migliori Tour Gay della PUGLIA? Vi consigliamo i seguenti operatori locali:


Gaily Tour - Tour Operator che offre tour ed escursioni dedicati alla comunità LGBT+ in tutta Europa. Tour Speciali e Guide Gay & Lesbian Friendly pronte a farvi scoprire le bellezze di questa destinazione. Info & Prenotazioni: info@GailyTour.com

 

Vuoi scoprire di più sulle principali città della PUGLIA ?

Dai un'occhiata alle nostre:

MAP'CITY • ALBEROBELLO

MAP'CITY • POLIGNANO A MARE

MAP'CITY • OSTUNI

MAP'CITY • BARI

MAP'CITY • VIESTE

MAP'CITY • TRANI

MAP'CITY • LOCOROTONDO

 

Tutto questo non ti basta?

Allora scopri la BASILICATA

MAP'CITY • MATERA

 

Stai cercando luoghi particolari per le tue foto?

MAP'INFO • 10 POSTI INSTAGRAMMABILI in PUGLIA

MAP'INFO • 10 POSTI INSOLITI in PUGLIA

 

© Fotografie a Polignano e Alberobello a cura di Le Velo Fotografia

© Fotografie a Locorotondo, Alberobello e Ostuni a cura di Merak Studio


#WorldMappers #FollowUs #GayTravel #GayTravelBlog #Wanderlust #GayLove #LoveIsLove #CoupleGoals #GayPride #LGBT #GayGram #Husbands #Travelers